Cronaca Vittoria 10/01/2014 11:58 Notizia letta: 3248 volte

Rapina, arrestato Salvatore Delacroce

E’ un rapinatore seriale
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-01-2014/rapina-arrestato-salvatore-delacroce-500.jpg

 Vittoria - La Polizia di Stato - Squadra Mobile e Commissariato di Vittoria - ha tratto in arresto DELACROCE Salvatore nato a Modica il 02.06.1975 e residente a Vittoria presso una Comunità, per essere evaso dai domiciliari, aver tentato una rapina ad un panificio e successivamente per aver consumato una rapina presso un mobilificio.

Ieri, alle ore 11.00 circa la Sala Operativa del 113 riceveva diverse telefonate, in quanto un uomo aveva appena tentato di rapinare un panificio ma era stato respinto energicamente dalla vittima che già in passato era stata rapinata dallo stesso individuo.

Il criminale non pago di quanto avesse appena commesso, assetato di denaro, si dirigeva in bicicletta presso un mobilificio di Vittoria ed armato della stessa pietra acuminata di grosse dimensioni, minacciava il titolare facendosi consegnare centinaia di euro per poi fuggire.

Le pattuglie in borghese della Squadra Mobile e del Commissariato di Vittoria sapevano bene chi cercare in quanto il titolare del panificio lo aveva descritto dettagliatamente e la conoscenza degli agenti di Polizia in servizio da anni sul territorio, faceva indirizzare le indagini su Delacroce, tanto che durante le ricerche gli operatori riconoscevano l’autore del reato mentre si dirigeva in uno dei luoghi dove solitamente si aggirano spacciatori, probabilmente perché cercava di acquistare droga.

Alla vista degli agenti di Polizia tentava di fuggire ma veniva prontamente circondato e bloccato dagli operatori che lo ammanettavano per condurlo negli uffici di Polizia.

Delacroce oltre ad aver commesso un reato di rilevante gravità, come la rapina, si trovava in regime di arresti domiciliari presso una comunità, per di più per il medesimo reato commesso pochi mesi prima e con le stesse modalità. Proprio il titolare del panificio era già stato vittima pochi mesi addietro di Delacroce e questi anche in quella occasione si trovava in regime di arresti domiciliari in quanto incompatibile con il carcere ma di sicuro idoneo a delinquere.

Basti pensare che il delinquente è divenuto noto agli uffici di Polizia per la prima volta nel luglio 2012 quando venne arrestato dagli uomini del Commissariato per la rapina alla Parafarmacia di via Diaz a Vittoria, poi nel febbraio 2013 in una stessa mattina tentò una rapina alla stessa Parafarmacia e subito dopo rapinò lo stesso panificio in cui s’è recato ieri e per questo venne tratto nuovamente in arresto.

In tale contesto, per ben due volte è stato tratto in arresto per evasione dagli arresti domiciliari e altre due volte è stato segnalato in stato di libertà per lo stesso reato mentre in un’altra occasione è stato segnalato per uso di sostanza stupefacente.

Il criminale dopo essere stato foto segnalato per l’ennesima volta dalla Polizia Scientifica è stato condotto presso il carcere di Ragusa a  disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del processo.

La Polizia di Stato, ancora una volta ha così individuato un pericoloso criminale assicurandolo alla giustizia, grazie anche alla pronta risposta di un cittadino ed alle diverse segnalazioni degli onesti residenti che hanno subito denunciato quanto stesse accadendo.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg