Economia Auto 13/01/2014 01:49 Notizia letta: 5577 volte

Ds5 diesel ibrida, nel mare dell’auto Citroen pesca una dea

Un’auto proiettata nel 2024
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-01-2014/1396118243-ds5-diesel-ibrida-nel-mare-dellauto-citroen-pesca-una-dea.jpg&size=714x500c0

Ragusa – La prima auto diesel ibrida al mondo, con due motori, uno termico di duemila centimetri cubici, turbodiesel, 163 cv, e uno elettrico di 37 cv. Totale 200 cv tondi.

La Ds5 della Citroen segna il ritorno della casa francese all’avanguardia assoluta, quella che ai tempi della Ds, la Dea, faceva dire che la Citroen era troppo avanti.

Promette 40 chilometri con un litro di gasolio, ma chi spende 49 mila euro per il modello concessoci in prova da Citroen Cappello di Ragusa, non acquista la Ds5 per questo motivo.

La Ds rappresenta lo stato dell’arte in fatto di tecnologia automobilistica.

Può marciare in modalità solo elettrica, diesel, diesel ed elettrica, con ripartizione della forza motrice del motore termico e di quello elettrico sull’asse anteriore e su quello posteriore.

E’ fantascientifica.

Cambio automatico, con possibilità di passare al manuale con selezione comandata dai paddle al volante come nelle monoposto di Formula Uno, ha tre tetti panoramici separati, uno per il guidatore, uno per il passeggero, uno per gli occupanti i posti posteriori.

Fa impressione la pulsantiera della console centrale, ricchissima (forse troppo) di tasti e joystick, e che trova un pendant nell’altra pulsantiera sul tetto della vettura.

Una vera e propria citazione aeronautica.

Uno schermo permette di visualizzare i consumi, e di rendersi conto di come diventare automobilisti virtuosi, a emissioni zero, e –spettacolo- a zero consumo di carburante quando si passa in modalità totalmente elettrica.

Un ologramma si alza davanti al guidatore, in direzione del parabrezza, per indicare la velocità di percorrenza ed evitare distrazioni, facili trappole se si indugia sul cruscotto ricchissimo di notizie e informazioni.

Di notte l’auto ha i fari attivi che assecondano le intenzioni dello sterzo, mentre una telecamera posteriore assiste nei parcheggi, accendendosi in modalità automatica.

Interni in pelle trapuntata, plastiche raffinate, cuoio persino sulla plancia, sedili riscaldabili e massaggianti con memorie, la Ds è auto superiore, che fa balzare di un decennio in avanti l’automobilista che ha la fortuna di possederla.

Sembra uscita fresca di fabbrica in un film ambientato nel 2024.

E fa invecchiare d’un colpo il panorama automobilistico mondiale. 

 

 

Giuseppe Savà
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg