Attualità Ragusa 16/01/2014 21:23 Notizia letta: 2299 volte

Rescisso il contratto con la ditta aggiudicatrice dell’appalto per la stazione passeggeri di Pozzallo

Antimafia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-01-2014/1396118205-rescisso-il-contratto-con-la-ditta-aggiudicatrice-dellappalto-per-la-stazione-passeggeri-di-pozzallo.jpg&size=667x500c0

Ragusa - Prima la sospensione dei lavori, poi la rescissione del contratto. La Provincia Regionale di Ragusa ha rescisso il contratto con il Consorzio stabile Aedars di Roma per la realizzazione della stazione passeggeri di Pozzallo perché una delle ditte del Consorzio è destinataria di un provvedimento antimafia ostativo emesso dalla prefettura di Roma con decreto del 27.09.2013.

I lavori per la stazione passeggeri erano stati consegnati il 20 settembre scorso e già la ditta appaltatrice aveva proceduto alla realizzazione delle strutture di cemento armato, poi il provvedimento della prefettura di Roma arrivato alla fine di settembre nonostante la richiesta della certificazione antimafia avanzata dalla prefettura di Ragusa il 28.02.13, ha portato alla sospensione immediata dei lavori e successivamente alla rescissione. Ora è in itinere l’aggiudicazione dell’appalto alla seconda ditta in graduatoria.

Il progetto della stazione passeggeri di Pozzallo prevede una spesa di un milione e 531 mila euro  grazie ai fondi strutturali del Patto Territoriale di Ragusa e sarà realizzata su un’area di 1744 metri quadrati.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg