Attualità Vittoria 17/01/2014 15:17 Notizia letta: 1719 volte

La protesta dei residenti di via Senia a Vittoria

Parla Giuseppe Incorvaia
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-01-2014/la-protesta-dei-residenti-di-via-senia-a-vittoria-500.jpg

Vittoria - Tornano a protestare i residenti di via Senia i quali segnalano i disagi provocati dalla buca presente all'altezza di via Adua che attraversa l'intera carreggiata. Secondo quanto da loro segnalato la buca è stata realizzata nell'ottobre scorso per consentire dei lavori di manutenzione della rete idrica. Da allora, però, non ci sarebbe stato alcun miglioramento.

“Ogni volta che piove davanti alle nostre case si forma un vero e proprio laghetto- dichiara il signor Gaspare Incorvaia, uno dei residenti della zona-. Di conseguenza ogni auto che passa sporca  le mura esterne delle abitazioni, le nostre macchine ed i  portoni d'ingresso. Per cercare di migliorare la situazione sia io che i miei vicini abbiamo provveduto a riparare personalmente, in maniera provvisoria, la buca sistemandovi sopra materiale edile che abbiamo provveduto a comprare personalmente. Altri hanno cercato di spazzare il materiale che fuoriesce al passaggio di ogni auto, rimettendolo nella buca, Io stesso, poi, ho segnalato più volte la cosa recandomi nella sede degli assessorati competenti. Speriamo che il problema venga risolto al più presto”.

A sostenere i cittadini il coordinatore di Territorio, Peppe Nicastro, che già la scorsa settimana aveva sollevato il problema realizzando un video-denuncia e caricandolo su Facebook. “La cosa più grave- dichiara- è la mancanza di risposta da parte degli uffici competenti- dichiara Nicastro-”.

“Ad ottobre- replica l'assessore alle Manutenzioni, Angelo Dezio- avevamo risolto il problema dell'acquedotto ed avevamo sistemato la strada con dell'asfalto freddo. Siamo consapevoli che si tratta di una soluzione provvisoria, ma in piena stagione delle piogge non possiamo fare altro. In ogni caso, abbiamo già appaltato lavori di asfaltatura per 60 mila euro ed abbiamo in itinere un appalto per altri 500 mila euro. Chi scusiamo con i cittadini per il disagio che stanno vivendo e annunciamo che interverremo appena possibile.Tuttavia, non accettiamo alcuna speculazione. Così come abbiamo risolto il problema idrico, interverremo appena possibile anche per risolvere questo disagio”.

Nadia d'Amato
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg