Attualità Vittoria 25/01/2014 00:07 Notizia letta: 7420 volte

A Vittoria la birra si chiama Grazie Mille

Ex Paul Bricius
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2014/1396118139-a-vittoria-la-birra-si-chiama-grazie-mille.jpg&size=362x500c0

Vittoria - Nel regno del Cerasuolo nasce un nuovo birrificio, anzi il Cantirrificio Vittoria.

Così Pier Paolo Licitra ha chiamato la sua azienda che da pochi mesi ha cominciano a “sfornare” le prime bionde artigianali. “Cantirrificio perché nella mie birre ci deve sempre essere un vinoso”.

Licitra, 45 anni, reduce da un’esperienza decennale col birrificio Paul Bricius, adesso s’è messo in proprio e gestisce la sua creatura con la moglie. Cantirrificio Vittoria ha sin qui una sola etichetta. Si chiama “Grazie mille”, bionda Special Ale, che è già stata premiata in Umbria al concorso Cerevisia come migliore birra ad alta fermentazione del Sud Italia. 

Nonostante la gradazione alcolica rilevante (8%) è una birra di ottima beva. Versata nel bicchiere si mostra nel suo fascinoso colore oro intenso, la schiuma è compatta e persistente. Al naso salgono note di erba appena falciata e scorza di agrumi canditi. Semplice e identitaria, al palato oltre alla perfetta luppolizzazione emergono punte di cannella. È abbinabile a tutti i primi piatti a base di pesce. 

Cronache di gusto
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg