Cronaca Scicli 29/01/2014 00:00 Notizia letta: 9340 volte

Scicli, droga, arrestati due albanesi

Mezzo chilo di marjiuana
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-01-2014/1396118085-scicli-droga-arrestati-due-albanesi.jpg&size=411x500c0

Scicli - Nel pomeriggio di ieri 29 gennaio, i Carabinieri della Tenenza di Scicli hanno proceduto ad un’operazione antidroga su tutto il territorio di competenza.

Sono stati effettuati molteplici controlli durante i quali i militari dell’Arma hanno tratto in arresto due giovani poiché trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Si tratta di due ragazzi albanesi, Tabaku Endrion, classe ’94, nullafacente, già noto alle forze dell’ordine, e Tabaku Viktor, classe ’90, nullafacente, responsabili del reato in concorso di detenzione di sostanza stupefacente, del tipo marijuana, ai fini di spaccio.

In particolare, i due giovani, sottoposti dai Carabinieri a perquisizione personale e domiciliare, sono stati trovati in possesso di circa 500 gr. di marijuana, nascosti all’interno del portaoggetti del loro ciclomotore, parcheggiato nel garage dell’abitazione in uso ai due ragazzi.

Nel corso dei controlli inoltre, i militari dell’Arma hanno trovato una somma di denaro contante pari a 1.250 euro e, precisamente, 290 euro nelle tasche di Tabaku Endrion e 960 euro in possesso di Tabaku Viktor, somma totale sicuramente ricavata dall’attività di spaccio.

A conclusione di tutti gli accertamenti sono scattate quindi le manette per entrambi i giovani che, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, sono stati posti agli arresti domiciliari.

La sostanza di stupefacente, sequestrata dai Carabinieri, sarà inviata al laboratorio analisi e si attenderanno gli esiti degli accertamenti in modo da quantificarne inoltre le possibili dosi ricavabili nonché gli eventuali guadagni che, lo spaccio della stessa sostanza, avrebbe potuto fruttare ai due albanesi.

I controlli effettuati dai Carabinieri rientrano nell’ambito dell’attività di contrasto ai reati in materia di stupefacenti che, solo nell’ultimo mese, hanno portato all’arresto di circa 20 persone, su tutta la giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Modica, responsabili di reati legati allo spaccio di droga.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg