Attualità Ragusa 30/01/2014 15:36 Notizia letta: 2185 volte

Enrico Guarneri a Ragusa per uno stage teatrale

Domani sera lezione spettacolo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-01-2014/enrico-guarneri-a-ragusa-per-uno-stage-teatrale-500.jpg

Ragusa - Il “mattatore” delle scene siciliane sale in cattedra per l’interessante e partecipato stage sul tema della comicità organizzato dalla Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa nell’ambito della rassegna teatrale “Palchi DiVersi” giunta alla nona edizione. Maestro appassionato e appassionante, l’attore Enrico Guarneri ha iniziato ieri pomeriggio lo stage sulla comicità, un vero e proprio focus dedicato ai personaggi più famosi di Moliére, grande autore francese a cui spesso ha attinto per i suoi lavori più importanti portati sul palcoscenico. Guarneri proseguirà lo stage ancora oggi pomeriggio, sempre presso la Compagnia G.o.D.o.T. e domani pomeriggio presso il cine teatro Lumiere dove poi in serata, a partire dalle ore 21, terrà l’attesa lezione-spettacolo coinvolgendo gli oltre trenta allievi che si sono iscritti allo stage e che già ieri hanno avuto modo di apprendere alcune delle tecniche di recitazione proposte dal noto attore siciliano, invitato a Ragusa dall’attore e regista Vittorio Bonaccorso e dall’attrice Federica Bisegna. “E’ sicuramente una bella esperienza – spiega Guarneri durante una pausa dello stage – Siamo partiti dal comprendere gli allievi e le loro attitudini per poi lavorarci cercando di offrire suggerimenti e qualche piccolo segreto del mestiere. Lo stage io lo vivo come una palestra perché ti porta a confrontarti anche con questi giovani attori che hanno voglia di recitare e far teatro ma che devono naturalmente ancora approfondire la tecnica di recitazione, affinando la loro presenza sul palcoscenico. E’ chiaro che io ho in mente un modo di recitare che è poi differente da quello che questi ragazzi hanno, ma so che posso chiedere di più magari cercando di sfruttare altre doti ed altre qualità di questi aspiranti attori”. Guarneri non fa solitamente stage e ha accettato l’invito avanzato dalla Compagnia G.o.D.o.T. per la stima che nutre nei confronti degli ormai amici e colleghi Bonaccorso e Bisegna. Proprio la Bisegna ha calcato lo stesso palco in una delle opere più belle di De Filippo. Ne è nata un’ottima amicizia oltre che stima professionale, che ha permesso di far dire di si all’attore siciliano. Ma non manca un aneddoto. “Quando mi hanno chiesto la disponibilità ho detto di si – racconta Guarneri – ma in verità non avevo per errore trascritto in agenda che in questi stessi giorni avevo invece le prove della prossima commedia che debutterà il 19 febbraio. Ma ormai data la parola, ho chiesto alla produzione di stoppare le prove per questi tre giorni. Sicuramente è un’occasione rara quello dello stage. Io non ne tengo molti, davvero raramente, ma ho accettato con grande piacere. Mi sto trovando bene ed è l’occasione anche per approfondire i personaggi di Moliére a cui sono tanto affezionato, autore ancora oggi di grande contemporaneità, uno dei più importanti di tutti i tempi. Concluso lo stage ci prepariamo alla lezione-spettacolo di questo venerdì sera 31 gennaio. Gli allievi, in vista dello stage e della mia presenza, hanno già preparato alcuni pezzi teatrali che stiamo pian piano affinando e cucendo insieme proprio per la serata conclusiva che mi vedrà sul palco insieme a loro. Per i ragazzi è davvero una prova impegnativa anche perché hanno poco tempo per memorizzare tutto e per andare insieme in scena”. Per informazioni 3393234452 - 3384920769 - info@compagniagodot.it.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg