Giudiziaria Modica 30/01/2014 00:28 Notizia letta: 2077 volte

Puleio chiede 4 anni per i genitori di Larissa

Per abbandono di minore
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-01-2014/puleio-chiede-4-anni-per-i-genitori-di-larissa-500.jpg
Siracusa - Battute finali per il processo Memetel dinanzi alla Corte d’Assise di Siracusa. I genitori della piccola Larissa, che perse la vita il 9 marzo 2011, a 5 anni, travolta dalla locomotiva passeggeri in territorio di Scicli sono accusati di abbandono di minore aggravato in concorso. Ieri la richiesta di 4 anni di reclusione da parte del Pm, Francesco Puleio, mentre il difensore, Francesco Riccotti, ha chiesto l’assoluzione. Ferree le due posizioni. Il Pm addebita la responsabilità della tragedia, pur non voluta, ai genitori della piccola, che l’avrebbero lasciata sola sui binari, mentre la difesa ribadisce il non dolo. Sono stati sentiti gli ultimi testi. Il prossimo mese di febbraio la sentenza.

Valentina Raffa
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg