Lettere in redazione Ragusa 02/02/2014 20:15 Notizia letta: 7149 volte

Concorso in Polizia, l’Expo 2015 e un’opportunità di lavoro

Riceviamo da un partecipante al concorso
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/02-02-2014/1396118056-concorso-in-polizia-lexpo-2015-e-unopportunita-di-lavoro.jpg&size=754x500c0

Ragusa - I concorrenti che ci presentammo alla prima prova selettiva, ovvero i quiz di cultura generale,fummo 25000. Di questi 25000 concorrenti furono ammessi alla seconda prova selettiva (prove fisiche,visite mediche e colloqui con psicologo psichiatra e perito selettore) in 2092; per arrivare successivamente alla graduatoria finale con 1597 candidati per 964 posti poi aumentati 1083 (di questi 1083 gli ultimi 160 posti,in ordine di graduatoria, sono riservati ai candidati che andranno a svolgere 4 anni in Esercito,Aeronautica o Marina per poi transitare, al termine della ferma, in Polizia di Stato).

Nel periodo natalizio il Ministro dell'Interno, nella figura dell'On. Alfano, ha ottenuto l'autorizzazione ad assumere altro personale oltre a quello già assunto con il suddetto concorso in occasione dell'evento mondiale EXPO MILANO 2015 che si terrà dal 1 Maggio al 31 Ottobre. L'unica soluzione possibile per ricoprire questa carenza è assumere personale dalla nostra graduatoria in quanto siamo stati gli ultimi, in ordine cronologico, ad avere ottenuto l'idoneità medica che ha validità 6 mesi a partire dall'uscita della graduatoria finale sulla Gazzetta Ufficiale (che riporta data Novembre 2013 e quindi ci scadrà nel mese di Maggio 2014). Per poter far ciò noi dovremmo iniziare la scuola entro e non oltre il mese di Aprile 2014 per poter essere arruolabili un anno dopo a Milano. In questi mesi di battaglie siamo riusciti ad ottenere l'appoggio delle organizzazioni sindacali e adesso resta solo da ottenere il "si" dalla politica.

Le unità da assumere, per essere effettivamente disponibili entro la data d’inizio dell’EXPO 2015, dovrebbero iniziare il corso di Allievi Agenti entro e non oltre Aprile 2014. Ciò significa che non sussistono i normali tempi tecnici per avviare una nuova procedura concorsuale (che terminerebbe a fine 2014 e renderebbe operativi i nuovi agenti verso Dicembre 2015). Pertanto, bisognerebbe effettuare, immediatamente, una rettifica della graduatoria finale ed ampliamento, in prima aliquota, di 674 posti, dei candidati risultati idonei alle prove di efficienza fisica ed agli accertamenti dell'idoneità fisica, psichica ed attitudinale, con la relativa posizione in graduatoria ed il voto finale risultante dalla somma dei voti della prova scritta e della valutazione titoli del Concorso per 964 Allievi Agenti della Polizia di Stato.  

Lettera firmata