Attualità Noto 03/02/2014 18:34 Notizia letta: 3158 volte

Impianto termodinamico a Noto, chiesta la revoca dell’autorizzazione

In contrada Bonivini
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-02-2014/1396118048-impianto-termodinamico-a-noto-chiesta-la-revoca-dellautorizzazione.jpg&size=667x500c0

Noto - È stata richiesta la revoca dell’autorizzazione alla costruzione di un impianto in contrada termodinamico in contrada Bonivini. A chiederlo una delegazione di imprenditori turistici e viticoltori che, accompagnati da Fabio Granata, fondatore del movimento nazionale Green Italia, si sono recati dal sindaco di Noto, Corrado Bonfanti.

“Giù le mani da contrada Bonivini” - ha detto Granata, insieme ai rappresentanti della Strada del vino del Val di Noto, ha chiesto all’amministrazione comunale di Noto la revoca dell'autorizzazione relativa a un impianto industriale di produzione energetica termodinamica.

L'impianto, che dovrebbe sorgere in un territorio dove insistono molti vitigni e dove diverse aziende producono vino di qualità esportato in tutto il mondo, ha ricevuto alcune autorizzazioni e la procedura di realizzazione sta seguendo il suo iter.

 “E’ stato incredibilmente autorizzato -ha detto la delegazione al sindaco Bonfanti - nel cuore di un area intatta paesaggistica-mente votata alla viticoltura di qualità e all'accoglienza turistica un impianto che si estenderebbe per circa tre ettari, caratterizzato da un impatto paesaggistico e ambientale assolutamente inaccettabile visto il pregio dei luoghi”. 

Secondo Granata nell'area di Bonivini le norme regionali, comunitarie e i regolamenti Unesco vietano l’insediamento di impianti del genere.

“L'autorizzazione -dice Granata - è stata rilasciata per la superficialità del tavolo tecnico che ha ritenuto possibile un insediamento espressamente vietato da una serie di normative regionali e comunitarie, alla luce della caratteristica dei luoghi".

 Nella conferenza dei servizi diversi rappresentati delle istituzioni presenti hanno espresso parere positivo. Lo stesso Bonfanti si è detto favorevole alla costruzione dell’impianto.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg