Lettere in redazione Vittoria 04/02/2014 14:10 Notizia letta: 2324 volte

Angelo Giacchi: lascio l’Udc

In rotta coi vertici del partito
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2014/angelo-giacchi-lascio-ludc-500.jpg

Vittoria -  In riferimento alla “vicenda Vittoria” che vedeva, una mia richiesta di incontro con il PD locale, per affrontare dei temi fondamentali per la nostra comunità, la crisi di aziende, famiglie e giovani costretti a lasciare la propria città per cercare lavoro all’estero, considerato l’intervento del Segretario Provinciale Lavima supportato dall’On. Ragusa, il quale con un duro com. stampa dichiarava che non vi sarebbe stato nessun accordo con il Sindaco Nicosia (argomento non in questione in questo momento) e che tutte le iniziative di dialogo erano da ritenersi a titolo esclusivamente personale.

Avendo richiesto chiarimenti su tali dichiarazioni, sia al Segretario Lavima e sia all’On. Ragusa e non avendo avuto chiare spiegazioni politiche a riguardo, considerato che l’UDC con l’On. Ragusa sostiene alla Regione in alleanza con il PD, il Governatore Crocetta ed il Partito al Governo Nazionale in alleanza con NCD e PD vede svolgere il ruolo di Ministro all’On D’Alia e considerato che l’UDC di Vittoria ha partecipato in alleanza con il Pd di Vittoria alle ultime amministrative all’elezione del Sindaco Nicosia, non capisco le motivazioni politiche per cui sia il Segretario che l’Onorevole assumono tali posizioni o per meglio dire supportano motivazioni che di politico non anno nulla ( tesi di “consiglieri  scontenti “ fuoriusciti da altri partiti o liste civiche che oggi impongono i loro “mal di pancia ad un Partito di rilievo Nazionale come l’UDC ).

Una cosa mi è assolutamente chiara che non ho mai inteso fare politica leggendo commenti via facebook o interpretando colloqui e telefonate di persone non aderenti al Partito ( queste le motivazioni che mi sono state date a supporto delle dichiarazioni della Segreteria provinciale), ma ho inteso sempre la Politica fatta tra la gente e per i bisogni delle famiglie, aziende, disoccupati, giovani e possibilità di sviluppo ( vedi le battaglie per l’apertura dell’Aeroporto di Comiso, la difesa del PTE di Scoglitti, la vendita degli immobili a causa delle Aste Giudiziarie, la crisi agricola ed economica della Città con la costituzione del tavolo anticrisi che vede coinvolte molte Amministrazioni della Provincia di Ragusa e non solo e tanto altro ancora)

Mi pare ampiamente evidente che l’UDC di Vittoria abbia assunto la stessa posizione del Movimento 5 Stelle, fortemente critico nei confronti dell’Amministrazione, ma rifiuta di assumersi responsabilità di Governo, così come sta facendo sia alla Regione che al Governo Nazionale ( il GRILLISMO forse è contagioso ).

Pertanto non condividendo le posizioni assunte dal Segretario provinciale Lavima, dall’On. Ragusa e tantomeno dei Consiglieri Comunali, ( eletti tutti in altre liste e solo di recente transitati nell’UDC ), RASSEGNO LE DIMISSIONI DAL PARTITO, continuando il mio impegno per le tematiche di fondamentale importanza per la difesa della mia Comunità.

Angelo Giacchi
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg