Sport Scicli 05/02/2014 10:58 Notizia letta: 2231 volte

Nuova vittoria della Ciavorella Mondo Verde sulla Rainbow Ispica

Non c’è stata partita
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-02-2014/nuova-vittoria-della-ciavorella-mondo-verde-sulla-rainbow-ispica-500.jpg

Scicli - La vittoria sulla Rainbow Ispica, prima gara del girone di ritorno del campionato di I Divisione, oltre ad essere stata entusiasmante per il risultato finale è riuscita a dare alla compagine sciclitana della Ciavorella quella carica di adrenalina sufficiente a renderla pimpante nel momento finale del campionato in cui la lotta per la vittoria finale si fa sempre più avvincente.

La gara nel complesso non ha avuto storie. La Ciavorella ha governato il campo sin dalle prime battute di gioco manifestando sicurezza in attacco e soprattutto riuscendo a contenere con garbo e determinazione gli attacchi avversari. I risultati parziali di  12-24, 13-22, 12-11,15-30 sono, in questo senso, abbastanza significativi.

Importante sono stati i quattro tiri da tre punti, realizzati con precisione da Ignazio Piccione, Guarino Gaetano, Andrea Ficili e Andrea Raffetti , che hanno tagliato le gambe agli avversari.

Con questa vittoria il quintetto sciclitano guidato dal coach Roberto Favacchio si è posizionato al secondo posto a quattro punti dalla prima in classifica generale.

Relativamente al gioco, il gruppo, sin dall’inizio della gara ha impostato un ritmo veloce governato con sapienza e precisione dai play Lucio Lonatica, Ignazio Piccione e Guglielmo Pitrolo. Le guardie Giuseppe Miccichè, Matteo Lumiera e Gaetano Guarino hanno rubato molti palloni in difesa e sono stati importanti per la finalizzazione dei tanti contropiedi messi a segno. In attacco parecchi palloni sono arrivati ai pivot Bartolo Manenti, Andrea Ficili, Filippo Fresta e Gianni Verdirame che, sotto canestro, hanno letteralmente scompaginato la difesa avversaria. Buone sono state le prestazioni dei giovanissimi Andrea Raffetti e Duilio Arrabito che hanno dimostrato di saper tenere bene il campo di gioco.

Questa la formazione sciclitana: Ignazio Piccione (23), Giuseppe Miccichè (13), Bartolo Manenti (2), Lucio Lonatica (14), Andrea Ficili (7), Guglielmo Pitrolo (7), Filippo Fresta (2), Gaetano Guarino (7), Matteo Lumiera (4), Duilio Arrabito (4), Andrea Raffetti (4).   

Redazione