Lettere in redazione Scicli 11/02/2014 21:50 Notizia letta: 3643 volte

La mia spiaggia, senza sabbia

Riceviamo e pubblichiamo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-02-2014/la-mia-spiaggia-senza-sabbia-500.jpg

Scicli - Gentile redazione,

villeggio a Donnalucata in estate, e torno ogni fine settimana a far prendere un po’ di aria alla mia casa di villeggiatura.

Da qualche giorno assisto a una cosa sconcertante.

Le ruspe e i camion stanno raschiando la sabbia della spiaggia di fronte al Pao Pao, mi dicono, per portarla a Bruca, dove stanno costruendo i nuovi bracci frangiflutto.

Leggo sui giornali che si tratta di 70 mila metri cubi di sabbia, sabbia comunale, che il comune paga per trasferire da un lido all’altro.

Ero convinto che la nuova giunta di centrosinistra, sostenuta da consiglieri illuminati, avesse una grande sensibilità ambientale.

E sono convinto che questo sia vero.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1510057997-3-confeserfidi.gif

Mi chiedo però:

Come è possibile un tale scempio ambientale?

Come è che nessuno della nuova coalizione che è salita al governo dice niente?

E soprattutto, perché non prendevano la sabbia da via Lentini, che di sabbia ce ne è da buttare (vedi seconda foto), e la portavano a Bruca?

Che senso ha distruggere la spiaggia di ponente di Donnalucata?

Giovanni Buscema
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif