Attualità Chiaramonte Gulfi 12/02/2014 23:01 Notizia letta: 2785 volte

A Chiaramonte voglia di radio. Anche sul web

Radio Tele Locale
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-02-2014/1396117925-a-chiaramonte-voglia-di-radio-anche-sul-web.jpg&size=421x500c0

Chiaramonte Gulfi - Cuffie ben salde alle orecchie, voce al microfono e spazio alla vivace spontaneità della loro giovane età. Quattro intraprendenti ragazzi di Chiaramonte Gulfi  hanno vinto la loro scommessa sul web raccogliendo un successo senza precedenti con la conduzione dei programmi di Radio Tele Locale, la prima radio chiaramontana sul web che si accinge a festeggiare il 16 febbraio il terzo anno di attività. Protagonisti  di questa incredibile avventura mediatica sono Vincenzo Burrafato, Gianvito Messina, Giovanni Gurrieri e Giuseppe Terranova. I fondatori  del canale radiofonico, che viaggia su quattro Social Network, vantano un numero di ascolti di oltre 38.000 play.  Una realtà in crescita, con un palinsesto sempre più ricco che spazia dalla politica alla comicità, dalla buona musica agli spazi d’attualità, con la partecipazione attiva a manifestazioni sportive, politiche e culturali. Un vero e proprio luogo virtuale di ritrovo anche per molti studenti e lavoratori  all’estero che si rifugiano nel web per sentirsi un pò come a casa.

“Ci seguono molti ascoltatori del nostro territorio, ma anche dall’estero, in tanti dalla Svizzera – ci spiega Gianvito Messina, 22 anni, studente presso il Conservatorio "Vincenzo Bellini" di Catania speaker trainante di questa avventura dopo aver frequentato un corso formativo in materia digitale. “Fin dal primo giorno – continua - abbiamo voluto lanciare un mezzo di comunicazione estremamente libero e accessibile a tutti.  Il progetto è stato possibile realizzarlo grazie al sostegno dei vari partner commerciali che hanno contribuito economicamente sposando l’iniziativa. Visto il successo ottenuto, abbiamo  partecipato anche a dei corsi che si sono tenuti a Ragusa, cercando di perfezionare la parte tecnica e gli accenni di dizione.”

E mentre i due giovani speakers intervistati si alternano al microfono del piccolo studio di trasmissione di via San Giovanni, guarnito con i tipici cartoni delle uova alle pareti per insonorizzare l’ambiente, il popolo del web è  già pronto a sintonizzarsi sul loro canale.

“Il 16 Marzo 2013, – ci racconta Vincenzo Burrafato studente in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Catania -  con la presenza dell’Amministrazione Comunale, e soprattutto con la partecipazione e l’entusiasmo dei tanti sostenitori, è stato tagliato il nastro di questo nuovo studio e  si sono aperte le porte verso un grande progetto, con lo scopo di promuovere tutte le realtà del territorio dall’ambito culturale a quello sportivo e politico. Nel 2013, la Radio ha collaborato come media-partner ufficiale di vari eventi, anche a livello nazionale, tra cui "Il Cantagiro 2013". E tante altre collaborazioni sono previste per questo 2014. Per festeggiare il nostro terzo anno di attività – conclude -  abbiamo stilato un week-end, pieno di collaborazioni con altre realtà radiofoniche del territorio ibleo.”

Tutti gli appuntamenti in programma per celebrare l’evento radiofonico sono sul profilo Facebook di Radio Tele Locale.

Cettina Divita
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif