Attualità Socrathe 13/02/2014 12:08 Notizia letta: 5071 volte

Letta-Renzi, il Pd si mangia i bambini

I bei tempi di Craxi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-02-2014/letta-renzi-il-pd-si-mangia-i-bambini-500.jpg

Chi si accomoda tra due sedie rischia di finire a terra. Accadrà questo, a breve, al nostro Presidente della Repubblica, sprofondato incautamente tra i cuscini della suocera del Partito Democratico e la strapunta zen di Enrico Letta.

Napolitano consegna definitivamente ai vassalli democrat tutti gli strumenti di comando che provvisoriamente gli erano stati affidati.

Letta, da buon democristiano, rifiuta di subire l’ultima umiliazione, quella di andare al ministero del non so che offerta dagli amici di partito.

I principi della persuasione morale hanno scelto Matteo, furbo, ribaldo, scaltro, il vero successore di Bettino Craxi e, soprattutto, del Cavaliere.

Vince, ancora una volta, il partito che non c’è, quello dei poteri lunghi, duri e ininterrotti. Esattamente ciò che ha da sempre voluto il popolo.

Gli italiani, in fondo, sono come i bambini nel ventre materno, che se non fosse per il parto dopo i nove mesi di gravidanza non si staccherebbero mai dalla placenta.

Già corrono tutti a cercare riparo sotto l’ala protettiva dell’oca sacra di Montecitorio, la rinvigorita e marmorea Democrazia Cristiana. L’uccello dallo scudo crociato che si nutre di potere e cova uova di pietra.

Certo, meriterebbero un saluto rispettoso il nostro Presidente della Repubblica e pure quello del Consiglio, ora che la loro vicenda politica e di governo volge al termine. Ma lo avranno da pochi, statene certi, perché questo è un mondo che preferisce i ribaldi e i furbi, che danno più sicurezza.

Lo sanno bene i poteri forti che in questi ultimi venti anni hanno scelto Berlusconi per governare l’ingovernabile. E prima ancora Bettino Craxi.

È arrivato il giorno delle grandi purghe, Vaste programme, in effetti.

Socrathe
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg