Attualità Ragusa 20/02/2014 13:24 Notizia letta: 1580 volte

Sciopero lavoratori Ipa

Spettanze insolute
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/20-02-2014/sciopero-lavoratori-ipa-500.jpg

Ragusa - Sciopero dei lavoratori IPA, addetti al servizio di pulizia e servizi aggiuntivi diversi nei locali sede di Presidi Ospedalieri, Presidi Sanitari, Uffici amministrativi.

A darne comunicazione è Angelo Gulizia che in una nota inviata alla Prefettura di Ragusa dichiara che “l’ASP di Ragusa non ha inteso accogliere l’invito dell’Avv. Marzio Salvi, comparso in rappresentanza della UIL UILTuCS unitamente al Segretario Provinciale UIL Bandiera Giorgio in Prefettura nei giorni scorsi, di provvedere al pagamento diretto delle retribuzioni maturate dai lavoratori, secondo quanto previsto dal Regolamento di attuazione del Codice dei contratti pubblici che permette all’Ente appaltante di procedere al pagamento delle retribuzione dei lavoratori addetti all’appalto, scomputando tali somme da quelle dovute alla ditta appaltatrice e/o al subappaltatore inadempiente”.

Lo sciopero partirà da oggi e sarà senza soluzione di continuità, ovvero, sino alla risoluzione delle non superate problematiche riguardanti, in particolare, il pagamento delle retribuzioni pregresse.

Gulizia ribadisce che la situazione per i lavoratori “si è resa ancor più critica giacchè le mensilità non corrisposte dall’IPA ai propri dipendenti sono tre, quelle relative ai mesi di novembre e dicembre 2013 e gennaio 2014”.

L’astensione dal lavoro per i continui ritardi nei pagamenti delle retribuzioni riguarderà tutto il personale non addetto alle prestazioni indispensabili, nel particolare gli addetti alle sole pulizie degli Uffici ASP di Ragusa, riferite a quelli di  Viale Teocrito ,  Piazza Igea e Via Paestum.

Redazione