Attualità Modica 25/02/2014 17:19 Notizia letta: 3721 volte

Quanto e quando è aperto l’ufficio turistico di Modica?

La risposta dell’amministrazione
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-02-2014/quanto-e-quando-e-aperto-lufficio-turistico-di-modica-500.jpg

Modica -  “A Modica mancano i servizi. Come si può pensare di intrattenervi i turisti?”. Il tour operator Marco Antonio Costanzo denuncia la ‘scarsa efficienza’ nell’informazione a chi giunge in città. L’ha fatto nel corso del convegno “Viaggio a Modica” organizzato da Fabio Granata, già assessore regionale ai Beni culturali e Turismo e promotore nazionale Green Italia, che ha puntato, in particolare, sulla necessità di valorizzare il paesaggio esistente. Ma, come sottolineato da Costanzo, i servizi contano eccome per potere fruire poi delle bellezze presenti sul territorio.

Del resto, da sempre quando si attendono ospiti si prepara al meglio la casa per offrire la migliore ospitalità. Ma pare che Modica in questo pecchi un po’, per fortuna potendo contare su ben altro, ossia sulle sue peculiarità paesaggistiche, monumentali, enogastronomiche, oltre che sulla tradizione e la cultura. Resta il fatto che le potenzialità del territorio devono in qualche modo essere veicolate e fatte conoscere a chi visita la città.

“E come? – si chiede Costanzo evidenziando deficit nella politica pensata per fornire un servizio al visitatore -. L’ufficio turistico è aperto dal lunedì al venerdì in determinati orari, mentre la domenica e i festivi è chiuso. Forse che in quei giorni la gente non si sposta dalle proprie città?”.

Costanzo mette in evidenza come la struttura stessa del sito del Comune volto a fornire informazioni ai turisti sia obsoleta. Non solo in quanto l’aggiornamento per certe voci è datato 2010, a cominciare, ad esempio al letterale rigo sulle audioguide turistiche, o quello che riguarda gli eventi, aggiornato al 2012 con un video su youtube sulla ‘Maronna vasa vasa’, quanto perché pensato non per il fruitore, ossia il turista, bensì per chi fa turismo.

“Alla chiamata sulle strutture ricettive – spiega – non si forniscono informazioni al turista su dove potere pernottare o pranzare, ma ci si rivolge alle attività operanti sul territorio perché contattino gli indirizzi dell’ufficio per informare sulla propria presenza. E gli orari dei pullman per chi volesse recarsi da qualche parte? E gli eventi?”. Per fare turismo, insomma, bisognerebbe rivedere tutta la politica che ruota attorno alla promozione del territorio. “Se in estate un evento inizia alle 21 – dice Costanzo – è assurdo che l’ultimo autobus sia un paio d’ore prima. Come fa il turista a spostarsi?”. A questi deficit si potrebbe aggiungere il neo della chiusura delle chiese a un certo orario, la mancata concertazione tra gli operatori com’è avvenuto durante ChocoModica, periodo in cui anche i servizi igienici erano chiusi. 

Concertazione questa mattina tra il Sindaco di Modica Ignazio Abbate e i dipendenti dell'Ufficio turistico che dicono: “la stampa fornisce informazioni errate sull'erogazione dei nostri servizi”.

 

I dipendenti dell'Ufficio Turistico di Modica hanno incontrato questa mattina il Sindaco Ignazio Abbate e avviato una riflessione sul potenziamento dei servizi, dopo un articolo apparso sulla stampa dove si lamenterebbe la carenza di informazioni fornita dal personale dell'Ufficio.

L'articolo punta l'attenzione sull'attività svolta dai dipendenti e sugli orari di fruizione del servizio.

Invitiamo gli organi di stampa e i tour operator a verificare personalmente i servizi che offriamo”, hanno detto i dipendenti.

“Voglio precisare, dichiara il Primo Cittadino, che l'Ufficio Turistico è aperto tutti i giorni fino al sabato. I dipendenti comunali lavorano dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 13:30 con due rientri pomeridiani (martedì e giovedì) dalle 14:45 alle 17:45.

Un dipendente comunale svolge orario continuato quattro giorni settimanali (lunedì, martedì, giovedì e sabato) dalle 9:00 alle 18:00. L'Ufficio dunque è aperto ogni giorno per tutta la giornata. Inoltre all'interno dell'Ufficio presta servizio una cooperativa tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 9:00 alle 13:00  e dalle 15:00 alle 19:00.

Ribadisco che l'Ufficio Turistico fornisce ai turisti e visitatori tutte le informazioni: la mappa della città, la descrizione dei percorsi da effettuare a Modica, gli orari di apertura e la fruibilità dei siti, gli orari dei collegamenti dei bus urbani ed extraurbani, le informazioni sui collegamenti in treno, gli eventi e le manifestazioni culturali, la ricettività alberghiera e i servizi ristorativi”.

“Usiamo tutti i canali istituzionali per avere la maggiore copertura dei servizi, ribadiscono i dipendenti”.

“Stiamo lavorando, conclude il Sindaco Abbate, per creare una collaborazione tra Ufficio Turistico e Consorzio Turistico al fine di poter gestire e migliorare l'offerta dei servizi in questo settore”.

Valentina Raffa