Attualità Ispica

Ispica in dissesto, che senso ha pagare i fitti passivi?

Uno spreco

Ispica - Il gruppo consiliare di Sviluppo e Solidarietà per Ispica ha depositato una interpellanza su “ locali inutilizzati di proprietà del Comune”.

Considerato che il Comune di Ispica si trova in stato di dissesto finanziario - si legge nella interpellanza - e che esistono locali di proprietà del Comune concessi in comodato d'uso gratuito e che, invece, l’attuale sede del Municipio è in locali in affitto che grava sul bilancio dell’Ente per diverse decine di migliaia di euro l'anno i Consiglieri Comunali Angelo Fidelio e Maria Carmela Spadaro di Sviluppo e Solidarietà per Ispica ritenuto che il Comune di Ispica deve ottimizzare le uscite e incrementare, invece, le entrate, una volta tanto senza infilare le mani nelle tasche dei cittadini con l’aumento delle tasse hanno chiesto di sapere quanti e quali sono i locali inutilizzati di proprietà del Comune e quelli concessi in comodato d'uso gratuito. Il gruppo consiliare di Sviluppo e Solidarietà chiede inoltre di sapere in che modo si intende utilizzare i locali inutilizzati e per quale motivo ad oggi, nonostante i tanti locali inutilizzati e concessi in comodato d'uso gratuito, si continua a pagare l'affitto per gran parte dei locali adibiti ad uffici comunali e perché, invece, non si procede a trasferire gli uffici comunali nei locali inutilizzati al fine di non gravare il bilancio dell’Ente di una spesa non indispensabile. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif