Sport Modica 03/03/2014 20:13 Notizia letta: 1770 volte

Running Modica espugna Ostia e festeggia in Vaticano

Il migliore è stato Giovanni Falco
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-03-2014/running-modica-espugna-ostia-e-festeggia-in-vaticano-500.jpg

Ostia - In una 40^ edizione della Roma Ostia, la mezza maratona più partecipata d'Italia con i suoi 13.500 iscritti, funestata dalla morte del quarantaquattrenne romano Fabrizio Bellucci, prestazioni di alto livello per gli atleti modicani arrivati al traguardo posto sul Lungomare Lutazio Catulo di Ostia.

Il migliore è stato Giovanni Falco, che ha corso i 21.097 metri in 1h 19m 14s (primato personale), alla media di 3 minuti e 45 secondi al km, piazzandosi al 26° posto tra gli SM45 e al 233° posto assoluto. Poco dietro è arrivato il presidente della Running Modica Emanuele Assenza che ha chiuso in 1h 19m 38s (33° negli SM45), tempo assai promettente in vista della London Marathon che lo vedrà impegnato il prossimo 13 aprile. Miglior prestazione personale anche per Giovanni Cicciarella che con 1h 22m 48s ha migliorato di circa due minuti il proprio miglior crono. Francesco Inserra ha corso a sensazione ed è stato premiato da un ottimo 1:24:15. Primati personali anche per Massimiliano Ricca (1:28:15), Pippo Vindigni (1:28:16, 28° posto tra gli SM55) e Salvo Morana (1:29:34). Ottimi tempi anche per Roberto Blandino (1:30:20), Piero Caccamo (1.30:29) e Virgilio Corso (1:34:34). Continua il periodo di forma smagliante di Giorgio Cicero, la cui progressione negli ultimi mesi è stata straordinaria: 1:40:58 a novembre a Siracusa, 1:36:24 a Ragusa a gennaio, 1:34:36 alla Roma Ostia, tutti primati personali. Claudio Maci ha "salutato" i pacemaker da 1:55:00 ad alcune centinaia di metri dal traguardo, chiudendo in 1:54:30, tutto nel giorno del suo 55° compleanno. Personal best anche per Pierpaolo Sichera che ha concluso la propria fatica in 1:55:51, a 5 minuti e 29 secondi di media e con un ultimo km corso in 4 minuti e 26 secondi.

Anche altri atleti modicani si sono presentati ai nastri di partenza della gara: per "Il Castello", Silvano Tasca ha chiuso in 1:44:58 (49° tra gli SM65), Carmelo Di Stefano in 1:48:17 e Giorgio Di Stefano in 1:55:15. Grande risultato infine per il portacolori della Pfizer Italia Running Team Salvatore Branca: l'atleta modicano che ormai da molti anni risiede a Roma, dopo i trascorsi giovanili a livello agonistico nella pallavolo, alla sua prima esperienza sulla mezza maratona è riuscito a correre la distanza in uno straordinario 1:29:21.

Prossima gara per la Running Modica già domenica prossima, con la Mezza Maratona della Concordia Città di Agrigento organizzata dal GS Valle dei Templi.

Redazione