Scuola Ragusa 04/03/2014 09:09 Notizia letta: 3405 volte

La violenza si previene. A scuola

Secondo me
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2014/la-violenza-si-previene-a-scuola-500.jpg

Ragusa - Giornata conclusiva quella del 3 Marzo presso l’istituto comprensivo “Berlinguer” di Ragusa riguardante il progetto “Secondo me”, dedicato alla lotta e alla prevenzione alla violenza di genere.

Il progetto, promosso dalla rete regionale dei Centri di Prevenzione, Ascolto e Lotta alla violenza ‘Lia Pipitone’, ha visto contemporaneamente coinvolti gli studenti della scuola superiore di I grado di sette istituti di Palermo, Caltanissetta, Siracusa, Ragusa, Erice (Tp), Monreale (Pa) e Caltagirone (Ct) e ha impegnato gli studenti/partecipanti a produrre un proprio elaborato inerente all’argomento. La vincitrice di Ragusa ha prodotto un “diario”, creando importanti spunti di riflessione sulla violenza intra-familiare, risolta nel suo elaborato anche grazie all’intervento delle forze di polizia.

Non per niente un attore importante per la realizzazione del progetto presso l’istituto è stato il dottor Antonino Ciavola, commissario capo della squadra volanti della Questura di Ragusa, che ha esposto sia nella giornata iniziale del progetto, il 7 novembre 2012, che in quella conclusiva per Ragusa, il 3 Marzo 2014, una lectio magistralis sul bullismo, il cyber bullismo e lo stalking.

L’elaborato finalista ragusano parteciperà insieme agli altri elaborati finalisti per il premio finale a Palermo, che lo vedrà concorrere oltre che per un pc portatile anche per la pubblicazione del proprio lavoro su un quotidiano di informazione regionale.

Il centro Lia Pipitone di Ragusa ringrazia vivamente l’intera Scuola partecipante e la Questura di Ragusa per quest’importante lavoro d’orchestra realizzato a fini preventivi e si dimostra pienamente soddisfatto della calorosa partecipazione dei ragazzi e degli insegnanti tutti.

Per una scuola ed una società che siano sempre al fianco dei propri studenti e giovani, ci auguriamo una continua e fitta collaborazione con le Agenzie e le Autorità, così come avvenuto in questi mesi del progetto.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg