Attualità Modica 05/03/2014 17:43 Notizia letta: 5474 volte

Rimborsi terremoto 1990. La lunga attesa

Parla l’on. Nino Minardo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-03-2014/rimborsi-terremoto-1990-la-lunga-attesa-500.jpg

Modica - Sollecitato da diverse categorie economico-sociali, l’on. Nino Minardo ha presentato un’interrogazione al Ministro dell’Economia e delle Finanze in merito all’annosa e paradossale vicenda di centinaia di contribuenti delle provincie di Ragusa, Siracusa e Catania, colpite dal sisma della notte di S.Lucia del 1990, che hanno versato somme a titolo d’imposta e che da oltre 23 anni attendono i rimborsi.

Come detto la questione è paradossale considerato che a suo tempo si cercò di intervenire per attenuare le difficoltà che le popolazioni delle sopradette province si trovarono ad affrontare a causa dell’evento calamitoso  che provocò ingenti danni, specie al sistema produttivo,  concedendo una serie di proroghe e provvidenze. Il grande nodo che da oltre 23 anni non è ancora stato possibile sciogliere è la differente interpretazione della regolamentazione delle situazioni giuridiche dei soggetti interessati che ha provocato un notevole contenzioso con l’Agenzia delle Entrate.

Dal contenzioso infatti i più penalizzati sono i contribuenti, più diligenti e leali nel rapporto con il fisco, che hanno versato somme a titolo d’imposta più gli interessi, ricorrendo all’istanza di rimborso, ma vista l’incertezza interpretativa ancora ad oggi è stato tutto disatteso dall’Agenzia delle entrate.

Per questi motivi l’on. Minardo ha chiesto al Ministro dell’Economia di assumere iniziative adeguate affinchè l’Agenzia delle Entrate, nel rispetto della consolidata giurisprudenza, riconosca in sede giurisdizionale le ragioni vantate dai contribuenti delle province siciliane Ragusa, Siracusa e Catania, delle zone colpite dal sisma del dicembre 1990 e rimborsi immediatamente quanto dovuto, purchè si metta la parola fine ad una vicenda che sta inutilmente gonfiando il contenzioso. Peraltro, conclude l’on. Minardo, in questi anni, tra attese e speranze si è assistito  ad un'altalena di sentenze della Cassazione che in un caso, isolato per la verità, negano il rimborso, mentre in molti altri casi danno per scontato il diritto alla restituzione.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg