Sport Ragusa 05/03/2014 18:45 Notizia letta: 3192 volte

A Ragusa, pazzi per gli scacchi

Vince Giancarlo Nobile
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-03-2014/a-ragusa-pazzi-per-gli-scacchi-500.jpg

Ragusa - E’ stato il ragusano Giancarlo Nobile ad aggiudicarsi il torneo provinciale di scacchi che lo scorso fine settimana si è svolto alla scuola regionale dello Sporto di via Magna Grecia a Ragusa. Nobile, con 4 punti e mezzo su cinque, si è piazzato davanti al giovane Gabriele Garofalo, arrivato secondo con quattro punti, ed a Gianfranco Arrabito, terzo con tre punti e mezzo.

Il torneo è stato organizzato dal circolo scacchistico “Pippo Fasino” di Comiso e dall’Asd circolo scacchistico “Alberto D’Izzia” di Modica e si è svolto in cinque turni di gioco (uno il venerdì, due il sabato e due domenica), secondo il sistema svizzero con due ore di tempo per ognuno.

Buono il riscontro dei partecipanti, con una nutrita truppa di scacchisti provenienti da tutta la provincia di Ragusa che si è data battaglia nei locali della scuola regionale. Al quarto posto, subito dopo i tre premiati che sono saliti sul “podio”, si è classificato Andrea Tumino che ha totalizzato tre dei cinque punti disponibili, a seguire si sono classificati tutti gli altri: Anotnino Mollica, Giuseppe Battaglia, Giancarlo Dimartino, Serafino Schembari, Roberto Schembri, Giorgio Cartia, Salvatore Fasino, Massimo Occhipinti e Rosario Gulino.

Intanto le attività degli appassionati di scacchi non si fermano. Oltre ai consueti appuntamenti che si tengono ormai da più di un anno, ogni lunedì sera, al Prima classe di Ragusa, e che vedono un sempre più nutrito gruppo di appassionati che alterna partite a lezioni teoriche, l’associazione “Mandragora” di Ragusa organizza la seconda edizione del torneo “Il re è nudo”, che si svolgerà al Prima classe proprio ogni lunedì, a partire dal 24 marzo.

Il torneo, come lo scorso anno, si comporrà di otto turni e si svolgerà con l’ormai consueta formula che abbinerà la competizione al più sano divertimento, alla voglia di stare insieme ed ovviamente alla condivisione della passione per il gioco degli scacchi. La prima edizione del torneo “il re è nudo”, che lo scorso anno è stata disputata con la formula di 40 minuti di tempo per ogni partecipante, è stata vinta dal ragusano Orazio La Terra.

 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg