Attualità Modica 06/03/2014 14:58 Notizia letta: 2138 volte

Palazzo degli Studi. Sarà ripreso il progetto per la messa in sicurezza

Ospita il classico
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-03-2014/palazzo-degli-studi-sara-ripreso-il-progetto-per-la-messa-in-sicurezza-500.jpg

Modica - Il palazzo degli Studi della Città, che ospita le classi del liceo Classico, è nelle attenzioni dell’amministrazione comunale.

Il Sindaco, Ignazio Abbate, intende recuperare il progetto, a suo tempo bocciato dai pareri della soprintendenza e del Genio Civile, e adeguarlo al fine di mettere la prestigiosa e antica struttura in sicurezza.

Il sindaco proporrà la rimodulazione dell’elaborato tecnico, promuovere, quindi, una conferenza di servizio per acquisire i pareri e chiedere il finanziamento allo Stato sulla scorta degli impegni assunti dal Governo di destinare due miliardi di euro per la messa in sicurezza degli istituti scolastici.

Per quanto attiene le condizioni del secondo piano del Palazzo degli Studi (l’immobile, come è noto, è di  proprietà comunale) sarà l’amministrazione ad intervenire per garantire la necessaria manutenzione, come sigillare gli infissi che sono in pessimo stato, ripulire gli ambienti ed effettuare gli interventi adeguati laddove necessario.

“Il Palazzo degli Studi è già nelle nostre attenzioni, afferma il Sindaco, e ho avuto modo di parlarne con il dirigente scolastico,prof Sergio Carrubba. Presto riprenderemo il progetto, il cui finanziamento è stato dirottato a suo tempo altrove, al fine di adeguarlo e dargli una copertura finanziaria attraverso i fondi statali. Una scheda tecnica sarà inviata quanto prima al ministero competente  come ci è stato richiesto.

La sede del Liceo Classico è un pezzo della storia non solo scolastica della città ma della società modicana che va tutelata e salvaguardata come merita compreso il nome di “Tommaso Campailla” per la cui denominazione ci siamo battuti assieme a tutta l’amministrazione con convinzione e consapevolezza”. 

Redazione