Attualità Modica 11/03/2014 12:13 Notizia letta: 1497 volte

Piano di zona, 671 mila euro per Modica

Il lavoro dell’assessore Rita Floridia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-03-2014/1396117730-piano-di-zona-671-mila-euro-per-modica.jpg&size=475x500c0

Modica - Al via ai lavori per redigere il Piano di zona del Distretto socio sanitario 45 di cui il Comune di Modica è capofila. Ieri mattina si sono insediati i gruppi di lavoro. La prima assemblea generale che ha riguardato tutte le categorie cosiddette ‘deboli’, dalla disabilità alla famiglia e ai minori, agli anziani, al contrasto alla povertà, agli immigrati, ecc. si è svolta al palazzo della Cultura, presenti i rappresentanti dei Comuni di Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo che costituiscono il Distretto 45, e tutti gli attori sociali e istituzionali interessati: le associazioni di volontariato, le cooperative sociali, organismi privati ed esponenti sindacali e dell’Asp.

Si punta all’ottimizzazione delle risorse per attivare servizi che mirino a soddisfare in primis i bisogni essenziali, realizzando quel sistema integrato di interventi e servizi previsto dalla legge n. 328/2000, la Legge quadro per l’assistenza. Il distretto può contare su una copertura finanziaria per il triennio 2013/2015 di € 1.417.395,25. Di questi, € 671.136,66 andranno a Modica, ripartiti in € 223.712,22 su base annua. “Sono soddisfatta della partecipazione attiva di questa prima assemblea generale – commenta l’assessore ai Servizi sociali di Modica, Rita Floridia - e sono certa che dagli incontri dei gruppi di lavoro scaturirà una proposta progettuale adeguata a riempire di contenuti il Piano di zona. Valuto l’integrazione un punto fondamentale per il miglioramento e lo sviluppo delle politiche sanitarie e sociali e la partecipazione e co-progettazione devono essere sostenute come esercizio di cittadinanza attiva”.

Valentina Raffa
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg