Cronaca Ragusa 14/03/2014 18:29 Notizia letta: 2954 volte

Denunciato il ladro funambolo di Ragusa

Aveva tentato un colpo in banca
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2014/denunciato-il-ladro-funambolo-di-ragusa-500.jpg

Ragusa - I militari delle Stazioni Carabinieri di Ragusa Ibla e Ragusa Principale, con il supporto tecnico di quelli del Nucleo operativo e radiomobile, sono riusciti a identificare l’autore dell’effrazione in danno di un noto istituto di credito del capoluogo.

I militari erano intervenuti a fine febbraio su segnalazione di una guardia giurata che aveva udito dei rumori. Il ladro vistosi scoperto era fuggito abbandonando una borsa con gli armesi da scasso. I militari e la guardia non erano riusciti a rintracciarlo e il malfattore era riuscito a sfuggire all’arresto.

L’indomani mattina i carabinieri, nel corso del sopralluogo, avevano acquisito le immagini della videosorveglianza di una telecamera ubicata lungo la via di fuga. I militari nel guardare l’uomo si sono accorti che era una loro vecchia conoscenza, riconoscendolo senza ombra di dubbio.

Pertanto hanno denunciato B.D., 47enne pregiudicato ragusano, per tentato furto aggravato alla Procura della Repubblica di Ragusa.

Le indagini dei carabinieri proseguono per tentare di capire chi era il palo, se vi fosse (sospetto che i militari hanno), e soprattutto perché doveva aprire la finestra, atteso che in banca non c’era nulla da rubare. Probabilmente l’uomo doveva aprire un “varco” per entrare a fare una rapina il lunedì mattina. Ma lo stesso non ha alcuna esperienza di rapine. È quindi possibile che il “buco” fosse stato commissionato all’esperto ladro acrobata (la finestra è a parecchi metri d’altezza) da una banda di rapinatori che poi si sarebbe occupata del colpo.

Redazione