Cronaca Modica 14/03/2014 23:35 Notizia letta: 8839 volte

Droga, Modica, i poliziotti arrestano un poliziotto

Ammanettato dai colleghi
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-03-2014/1396117710-droga-modica-i-poliziotti-arrestano-un-poliziotto.jpg&size=686x500c0

Modica -  Arrestato un poliziotto aggregato al Commissariato di Modica. La sua abitazione era divenuta punto di riferimento per giovani tossicodipendenti. A effettuare l’arresto proprio i colleghi della Squadra mobile di Ragusa e della polizia di Stato del Commissariato di Modica.

Il 52enne A.M., di Senigallia, deve rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Adesso è stato sospeso dal servizio in attesa dei termini a difesa richiesti dai due difensori. Sarà processato la prossima settimana.

L’arresto è stato preceduto da attività investigativa resa difficile dalla zona impervia del quartiere San Francesco la Cava, a Modica bassa, in cui è ubicata la casa in uso al poliziotto, raggiungibile solo a piedi. I poliziotti, che al loro arrivo avevano notato uscire dall’abitazione due giovani, prima di agire hanno atteso l’arrivo di un altro possibile acquirente. L’occasione si è presentata quando una ragazza ha bussato alla porta del poliziotto.

Alla vista dei suoi colleghi l’uomo si è qualificato. Ma questo non ha fermato gli agenti dal compiere il loro lavoro fino in fondo. Hanno, infatti, proceduto alla perquisizione domiciliare rinvenendo e sequestrando 175 grammi di marijuana. A nulla sono valse le giustificazioni addotte dal poliziotto, che ha sostenuto l’uso personale della sostanza illecita, malgrado la non modica quantità, reiterando la dichiarazione dinanzi al giudice del tribunale di Ragusa. È scattato l’arresto.

Visto che il 52enne è incensurato e considerate una serie di attenuanti, in attesa del processo è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di firma in Commissariato. Proprio quello di Modica. 

Valentina Raffa