Economia Roma 21/03/2014 14:26 Notizia letta: 2682 volte

App innovative, Confeserfidi secondo allo Smau

La firma grafometrica
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-03-2014/1396117666-app-innovative-confeserfidi-secondo-allo-smau.jpg&size=509x500c0

Roma -  Confeserfidi arriva in finale allo SMAU Roma 2014 (in corso di svolgimento presso la Fiera di Roma) nella categoria “Nuove App Innovative”.

La candidatura alla finale - per la categoria in questione erano in lizza più di 70 aziende - è stata decretata dal Politecnico di Milano che, dopo un’attenta analisi, ha valutato innovativa la scelta di Confeserfidi di introdurre la soluzione FirmaGrafoCerta di Namirial S.p.A.

Al fine di individuare il corretto tradeoff tra adempimenti amministrativi e velocità di consulenza, Confeserfidi – in partnership con Namirial S.p.A. – adotterà a partire dal mese di Aprile 2014 il sistema di Firma Grafometrica, per uno sviluppo ecosostenibile dell’operatività dei propri consulenti, riducendo al minimo gli impatti sull’organizzazione e sulla clientela.

La soluzione di FirmaGrafoCerta di Namirial S.p.A. è stata valutata ottimale da Confeserfidi anche e soprattutto nel rispetto della normativa bancaria vigente e della trasparenza di tutti i processi lavorativi che si rivolgono al Cliente. “I nostri consulenti, che lavorano quotidianamente in mobilità presso le PMI di tutto il territorio nazionale, – spiega al momento della premiazione il Dott. Andrea Spata, Product Manager di Confeserfidi -  presteranno la migliore consulenza finanziaria aziendale, nel rispetto delle norme, dimenticandosi delle decine di pagine da stampare su carta, ottenendo enormi vantaggi in termini di tempo, denaro e praticità, fornendo al Cliente una copia in formato digitale, in osservanza delle norme sulla trasparenza bancaria”.

La presenza di Confeserfidi, rappresentato all’evento anche dall’A.D., Dott. Bartolomeo Mililli e dal Responsabile dell’Ufficio Marketing, Dott.ssa Fabia Pisani, assume ancor più rilevanza alla luce del fatto che il Confidi siciliano, è stato l’unico rappresentante del mondo bancario italiano premiato tra i finalisti della tappa romana 2014 dello SMAU.

Redazione