Cronaca Acate 22/03/2014 10:20 Notizia letta: 3571 volte

Acate, arrestato un rumeno per furto

In contrada Macconi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-03-2014/acate-arrestato-un-rumeno-per-furto-500.jpg

Acate -  Con l’arrivo della primavera i controlli in Contrada “Macconi” di Acate proseguono senza sosta con l’obiettivo di migliorare le condizioni di vivibilità e conseguentemente di fruibilità da parte dei cittadini proprietari di abitazioni nella zona. Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Acate hanno continuato il setacciamento di tutte le contrade a ridosso della Marina di Acate con specifico riferimento alle Contrade “Case Serre”, “Macconi”, “Dirllo-Recinto”, ove pochi giorni fa i Carabinieri della Compagnia di Vittoria avevano denunciato 7 soggetti per vari reati.

Ieri sera i militari intercettavano e soffermavano l’attenzione su un gruppetto di cittadini rumeni che si aggiravano con atteggiamento sospetto nella zona di “Case Serre”; dal controllo più approfondito emergeva che uno di loro identificato in DOMINTE Marius, rumeno cl. 86, celibe, era destinatario di un provvedimento di “Mandato d’Arresto Europeo” emesso dall’Autorità Giudiziaria rumena, per il reato di furto aggravato commesso in Romania e per il quale dovrà scontare una  pena residua di anni 5 e mesi 2 di reclusione.

Il rumeno una volta rintracciato, veniva  immediatamente condotto presso la caserma di Via Galilei, da dove, al termine delle formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Ragusa a disposizione della Corte d’Appello di Catania che curerà i rapporti con lo stato estero ai fini dell’estradizione. 

Non si esclude che lo stesso possa essersi reso responsabile di reati contro il patrimonio nelle aree rurali dell’acatese, fortemente colpite da scorribande per tutto l’inverno, a cui i Carabinieri della Stazione di Acate hanno dato importanti risposte repressive.

L’azione preventiva e repressiva da parte dei Carabinieri proseguirà senza sosta nei prossimi giorni, con l’obiettivo di contrastare ogni forma di illegalità che metta in pericolo la sicurezza di residenti ed imprenditori.

 

Redazione