Attualità Ragusa 24/03/2014 23:14 Notizia letta: 1835 volte

Nasce l’antiracket a Ragusa

E’ la 66esima in Italia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-03-2014/1396117643-nasce-lantiracket-a-ragusa.jpg&size=722x500c0

Ragusa - Una nuova associazione antiracket  in provincia di Ragusa. È la sessantesima in Italia. A  presiederla è stato chiamato il commerciante Pippo Cabibbo. A  poco più di un mese dalla nascita di un'associazione a Vittoria,  ecco che anche Ragusa si allinea nella lotta all'usura e al  racket. Per il battesimo della nuova associazione erano presenti  oggi in Prefettura, il commissario nazionale antiracket  Elisabetta Belgiorno e il presidente onorario della federazione  antiracket Tano Grasso, il quale ha sottolineato che  «nonostante Ragusa sia una sorta di isola felice non è  possibile abbassare la guardia su questi temi caldi».     Per il commissario nazionale antiracket, Elisabetta  Belgiorno, Ragusa «rappresenta una tappa importante che si  inserisce a pieno titolo nel percorso che si sta compiendo in  Sicilia  per l'affermazione della legalità».  Anche il prefetto di Ragusa Annunziato Vardè ha salutato  positivamente la nascita della nuova associazione sottolineando  «il ruolo importante che sono chiamate a svolgere le  associazioni antiracket, di vicinanza e sostegno agli  imprenditori e a coloro che si trovano in difficoltà e che  rischiano di cadere nelle grinfie degli estorsori e degli  usurai».  

Redazione