Appuntamenti Scicli

Settimana della Cultura, il tesoro di seta a Scicli

Il 29 marzo

Scicli -  Sabato 29 marzo la Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali di Ragusa, il Museo del Campanile di S. Maria La Nova il Museo del Costume  organizzano la prima edizione della Giornata della Cultura con un  ricco e variegato calendario di iniziative cittadine.

Il primo evento, che si svolgerà a Scicli nei locali del Museo del Costume in via F. M. Penna, sarà la presentazione del volume “Mode società e cultura nella Sicilia del secolo d’Oro”. Lo spazio culturale come luogo in cui si manifestano, con molteplici forme, le esigenze di cambiamento e di affermazione di una rinnovata visione della vita sociale, artistica e politica da parte dell’aristocrazia internazionale e, in particolare, delle famiglie nobili siciliane, durante il cosiddetto Secolo d’oro. Questo è il tema centrale del libro e, più in generale, del progetto culturale a cui fa riferimento. Saranno presenti i curatori del libro Vittorio Ugo Vicari e Licia Michelangeli.

Licia Michelangeli è docente di Storia dell’arte medievale e moderna presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, insegna, inoltre, Storia del melodramma presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, Storia della musica e Storia e teoria della scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Vittorio Ugo Vicari è docente di Storia della moda e Storia del costume di scena presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, corso di I livello in Progettazione della moda.

A presentare il volume saranno il prof. Santo Burgio docente associato di Storia della Filosofia dal 2001 presso l'Università degli Studi di Catania e la prof.ssa Lina Scalisi.

All'interno di questo evento sarà inaugurata la prima parte della mostra "ll tesoro di seta".

Il secondo evento, che si svolgerà alle ore 18,00 a Scicli all'interno della chiesa di S. M. La Nova, sarà una "conversazione" su la pittura del '700 in Sicilia, con il prof. Gioacchino Barbera, Direttore della Galleria Regionale della Sicilia. Sarà presente la Soprintendente ai Beni Culturali di Ragusa prof.ssa Rosalba Panvini.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1510733031-3-citroen.jpg

Il terzo evento, che si svolgerà a Scicli alle ore 19,30 all'interno del locale che ospita il campanile della chiesa di S. M. La Nova, riguarderà la seconda parte della mostra "ll tesoro di seta". A seguire sarà inaugurato il "cantiere aperto" del restauro del dipinto Giuditta e Oloferne, curato dal dott. Luciano Bombeccari. Si tratta di un evento, unico nel nostro territorio, che permetterà a tutti di fare un viaggio all’interno delle delicate fasi del lavoro che verrà svolto per apprezzare la bellezza di un impegno certosino che ridonerà alla collettività una tela di indubbio valore.

“A Scicli c'è davvero una nuova aria – sottolinea  don Antonio Sparacino - grazie al risveglio culturale e civile che coinvolge tutta la città, giovani e meno giovani, funzionari pubblici e privati cittadini e che ci permette di accogliere in un degno contenitore di eventi e manifestazioni,questa giornata della cultura. Questa giornata si inserisce in un progetto molto più grande che arricchirà la primavera e l'estate di Scicli grazie a numerosi e qualificati interventi culturali, creando un progetto di grande fascino che lo slogan della giornata “la cultura è di tutti, non mancare” efficacemente sintetizza. Le iniziative programmate sono il frutto di una politica culturale diffusa con la convinzione che i beni culturali rappresentino sia un tesoro da tutelare e conservare che una risorsa da utilizzare, sapientemente, a favore dei numerosi cittadini interessati. Una parte delle iniziative tende a coinvolgere anche i giovani in programmi educativi per migliorare il rapporto tra i cittadini ed il loro patrimonio storico artistico e per spingere i ragazzi a considerare la rilevanza e l’attualità dei siti e dei musei.

L'ingresso è libero e tutti sono invitati a partecipare.

Museo del Campanile di S. Maria La Nova

Museo del Costume

Soprintendenza ai Beni Culturali della Provincia di Ragusa

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif