Attualità Pozzallo 28/03/2014 23:28 Notizia letta: 1741 volte

Il libro aperto dello star bene a scuola


Warning: getimagesize(http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/1396045723_10155001_10203285424327278_1231036089_n.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.ragusanews.com/home/site_new/admin/libs/functions.php on line 611

Warning: Division by zero in /web/htdocs/www.ragusanews.com/home/site_new/admin/libs/functions.php on line 612
Un ciclo di convegni
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/1396045723_10155001_10203285424327278_1231036089_n.jpg&size=0x500c0

Pozzallo - Il 27 marzo 2014 si è concluso un ciclo di convegni realizzati per presentare agli alunni dell’Istituto Nautico “G. La Pira” di Pozzallo e alle loro famiglie il “Libro aperto dello Star Bene a Scuola”.

L’idea di realizzare qualcosa che avesse come tema centrale il benessere a scuola e come poter agire per promuoverlo ha portato alla costituzione circa un anno fa, il 7 marzo 2013, di un gruppo di lavoro organizzato dal responsabile al benessere dell’Istituto, il prof. Giovanni Ragusa, il quale ha coinvolto un gruppo di esperti esterni che, a vario titolo, ruotano attorno al mondo della scuola.

In quell’occasione è nata l’idea di realizzare un libro aperto, un libro che trattasse il tema dello star bene a scuola da più punti di vista, che potesse rispondere ai bisogni e alle domande di docenti, studenti e delle loro famiglie. Un libro che non avesse la veste di prodotto preconfezionato ma di un prodotto in evoluzione a cui ogni soggetto coinvolto, sia esso studente, docente o familiare che sente di potere e voler dare il proprio contributo può farlo, redigendo di suo pugno un articolo su una qualche tematica di interesse, relativa al tema generale, o sollecitando riflessioni, dando spunti per ulteriori sviluppi.

I convegni sono stati articolati interessando dapprima gli studenti del Nautico e, attraverso essi, estendendo l’invito alle famiglie. Articolandosi in diverse giornate, il convegno si è spostato nelle città di Vittoria, Portopalo e per chiudere a Pozzallo, tutte città di appartenenza di alcuni studenti della scuola, facendo veicolare il messaggio che la scuola va incontro ai suoi studenti e alle loro famiglie.

Il convegno di apertura, avvenuto durante la mattinata del 24 marzo 2014, è stato organizzato all’interno dell’Istituto Nautico “G. La Pira” di Pozzallo, coinvolgendo gli studenti. Conduttore, in tale occasione, è stato il rappresentate di istituto Davide Cicero che ha tessuto le fila di tutto il convegno con grande padronanza e coinvolgimento. Nelle altre giornate dedicate invece alle famiglie degli studenti, la conduzione è stata affidata al prof. Giovanni Ragusa, docente di religione presso l’istituto e referente del progetto per la scuola, la relazione di apertura è stata affidata alla dott.ssa Daniela Giunta, psicologa, coordinatrice del progetto, che ha introdotto il tema del convegno soffermandosi sulla ricchezza e varietà di fattori e persone che a vario titolo entrano nel mondo della scuola e la cui reciproca interdipendenza è produttrice di benessere e/o malessere e sull’importanza di una presenza attiva, concreta e rispettosa dei ruoli che ognuno è chiamato a svolgere per creare sinergia e raggiungere obiettivi comuni che permettano un cambiamento di prospettiva volto alla promozione del benessere piuttosto che alla prevenzione del malessere.

Sono seguite le relazioni della dott.ssa Sara Susino, pedagogista, che ha parlato dell’importanza del coinvolgimento della lettura, soprattutto se proposta come momento di condivisione tra adulti e ragazzi e non come una imposizione, e della dott.ssa Denebola Ammatuna, psicologa, che si è soffermata sull’importanza del “volo” dal nido materno, che sia non una fuga ma un momento di giusta distanza e sull’importanza di riuscire a prendere ma anche a donare nel rapporto genitori e figli-giovani e adulti.

Sarà possibile a breve scaricare il libro, edito esclusivamente in formato pdf sul sito della scuola, libro che resta aperto a nuovi spunti e arricchimenti. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif