Attualità Socrathe 28/03/2014 23:18 Notizia letta: 3771 volte

Obama ce l’ha piccola e si vede

La prova del righello
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-03-2014/obama-ce-lha-piccola-e-si-vede-500.jpg

Ma come gliel’hanno affidata l’America a uno che dinanzi alla solennità del Colosseo l’unica cosa che sa dire è “mizzica, è più grande di un campo di baseball?”

Va bene che abbiamo tirato a campare negli ultimi 70 anni con il loro assegno di sostentamento e gli USA, per noi, anche per questo, rappresentano tutt’oggi una sorta di grande supposta di Buscopan per lenire ogni non so che di mal di pancia nazionale, ma da qui a starsene zitti e indifferenti dinanzi a un’offesa del genere sul Colosseo, l’imaginifico anfiteatro di Flavio, paragonato a uno stadio di baseball, consentitemi, ce ne vuole.

Spezzo una lancia in favore di Obama: mica uno perché di mestiere fa il presidente degli Stati Uniti d’America deve per forza conoscere la storia dei Romani? Ci mancherebbe.

Non è nemmeno questione di cultura.

Diciamocela bene e fino in fondo: gli Americani non hanno mai avuto un buon rapporto con la storia, anche perché, loro, una vera Storia non ce l’hanno mai avuta.

Diamocela tutta, gli americani, dinanzi alla Storia con la esse maiuscola vivono lo stesso imbarazzo dei maschietti alle prese con la prova dello spogliatoio, dove i normo o i poveri in dote si confrontano con le “grandezze” nude e crude degli altri.

E siccome gli Americani la Storia ce l’hanno piccola, decisamente piccola, anzi, quasi introvabile negli annali pubblici ma anche in quelli privati, tanto da non poterne fare un vanto nazionale, per non fare male figure con la “grandezza” dei popoli del resto del mondo evitano gli spogliatoi della memoria, lì dove ci si doccia e confronta col passato.

E se proprio non possono fare a meno del confronto, bando agli eventi e con l’odometro in mano, provano a raccontare la storia della loro nazione in centimetri.

Un po’ quel che è accaduto al simpaticissimo Obama, il capo della tribù più potente del mondo che, turbato dal fascino antico e maestoso dell’Anfiteatro Flavio, nell’imbarazzo più totale, tira fuori la sua mazza da baseball, sperando, almeno, nel sorpasso geometrico dei moderni stadi a stelle e strisce sulla grande Storia di Roma antica.

Malafijura, perché il Colosseo supera l’America anche nella prova del righello.

Per fortuna che Obama ha poi incontrato Renzi..

Socrathe
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg