Appuntamenti Ragusa 08/04/2014 22:20 Notizia letta: 1902 volte

A Ragusa si indaga sul mercato musicale locale

L’11 aprile
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-04-2014/a-ragusa-si-indaga-sul-mercato-musicale-locale-500.jpg

Ragusa - Esiste un mercato musicale a Ragusa? E se la risposta è affermativa, perché non sembra essere in via di sviluppo? A Ragusa esistono eccellenze nel campo artistico e musicale? Domande a cui si cercherà di dare risposta venerdì prossimo 11 aprile durante la conferenza dal titolo "La musica possibile - possibili soluzioni, proposte e sbocchi lavorativi del mercato musicale locale". A portare la propria esperienza ed opinione sulla questione saranno il compositore Giovanni Leon Dall'O', la sound designer Vera Sorrentino in rappresentanza dell'etichetta musicale Shine Records, ed ancora il cantautore Mirko Marsiglia in rappresentanza dell'Accademia di formazione musicale Horus, il chitarrista Emilio Assenza in rappresentanza della categoria dei musicisti. A moderare il dibattito due giovani esperti musicali, Michele Cannella e Aldo Lanzoni componenti dell'associazione Youpolis, associazione che assieme al gruppo giovani del Museo della Cattedrale organizza questo convegno all'interno del progetto "CantiereCulturaleCentrale" che da qualche mese ha acceso i riflettori sul centro storico di Ragusa. La conferenza si terrà venerdì pomeriggio, 11 aprile,  alle ore 19 presso Palazzo Garofalo (corso Italia, 87 a Ragusa). “La cultura paga. E aiuta a creare posti di lavoro! Ecco una buona notizia di cui bisognerebbe che una città tenesse conto quando si tratta di scegliere i settori e le nuove imprese su cui puntare”. Sarà questa una delle tante riflessioni che verranno argomentate. Ed ancora: “Il futuro è sempre pieno di sfide. In realtà l’impresa musicale potrebbe svilupparsi molto di più se solo ricevesse un po’ più di fiducia nelle proprie possibilità”. In definitiva, “l’impresa musicale è un ottimo datore di lavoro che coinvolge molte professionalità e che contribuisce allo sviluppo della cultura e collateralmente anche allo sviluppo di altri mercati come ad esempio quello turistico”. Per saperne di più basterà partecipare al convegno che prosegue così il ciclo di approfondimento programmato nell'ambito del progetto di rilancio culturale del centro storico. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg