Attualità Ragusa 09/04/2014 19:50 Notizia letta: 2034 volte

La Luiss cerca iscritti e si inventa le Olimpiadi del talento

Tutto scorre
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-04-2014/la-luiss-cerca-iscritti-e-si-inventa-le-olimpiadi-del-talento-500.jpg

Ragusa - La squadra Panta Rhei 2.0 di Ragusa, in rappresentanza del Liceo Scientifico E. Fermi, si è qualificata alle finali nazionali delle "Olimpiadi della cultura e del talento", che si svolgeranno dal 13 al 15 aprile prossimo, concorrendo con 8.034 studenti, suddivisi in 1.339 squadre provenienti da tutta Italia.

Per la Sicilia hanno partecipato 1.008 ragazzi suddivisi in 168 squadre, di cui 6 da Palermo, 65 da Siracusa, 3 da Modica, 1 da Alcamo, 19 da Patti, 14 da Milazzo, 6 da Acireale, 8 da Termini Imerese, 2 da Paternò, 2 da Catania, 3 da Pozzacco, 3 da Tre Mestieri Etneo, 14 da Ragusa, 6 da Messina, 1 da Spada Fora, 2 da Comiso, 6 da Pachino e 7 da Canicattini Bagni.

I dati della V edizione della manifestazione, promossa da un'associazione di giovani volontari di Civitavecchia, con il patrocinio di palazzo Chigi e in partnership con la LUISS Guido Carli, Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, Comune di Tolfa e di Civitavecchia e Governo di Malta - e quest’anno dedicate al tema dell’Unione europea - parlano chiaro: dalle prove delle semifinali emerge che gli studenti delle scuole superiori risultano più preparati in informatica e matematica, a discapito delle discipline classiche e sociali.

L’esito delle prove conferma le tinte parzialmente fosche usate dall’OCSE e dal PISA per dipingere la situazione della preparazione degli studenti italiani: netto divario di performance tra le varie regioni, con picchi in matematica al Nord, comunque ancora molto indietro rispetto ai livelli internazionali, e un maggior successo della grammatica al Sud, mentre l’inglese si attesta più o meno a un livello omogeneo in tutta la nazione.

Per tutti i componenti delle prime tre squadre finaliste, in palio una borsa di studio che andrà a coprire il 50% della quota di iscrizione per frequentare la  LUISS Creative Summer School, la scuola estiva organizzata all’interno della Scuola Superiore di Giornalismo della LUISS Guido Carli di Roma, pensata per rinforzare passioni quali la scrittura, il giornalismo e la sceneggiatura e rivolta a tutti gli studenti delle scuole superiori a partire dai primi anni.

Durante la LUISS Creative Summer School, i ragazzi di età compresa tra i 15 e i 18 anni avranno la possibilità di seguire corsi di scrittura creativa, sceneggiatura e giornalismo, imparando a realizzare e gestire un blog, ad utilizzare al meglio i social network e a costruire un video montaggio.

Gli studenti avranno inoltre l’opportunità di cimentarsi in una gara di creatività direttamente presso i locali di LUISS Enlabs,  la “Fabbrica delle start-up”, uno spazio di 1.500 metri quadrati al secondo piano della stazione Termini a Roma a disposizione dei giovani per sviluppare idee imprenditoriali e dove negli ultimi dieci mesi sono nati 150 posti di lavoro per under 30.  

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg