Attualità Verona 11/04/2014 18:41 Notizia letta: 2176 volte

Piace al Vinitaly il Cerasuolo di Vittoria

Nella città di Giulietta
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-04-2014/1397234469-piace-al-vinitaly-il-cerasuolo-di-vittoria.jpg&size=743x500c0

Verona - Di ritorno dal Vinitaly, tra i più importanti saloni del vino al mondo, le prospettive per il vino Cerasuolo di Vittoria Docg sono decisamente buone. Si registra l’interesse degli operatori esteri (europei ed asiatici e qualche contatto dal Giappone), così come vi sono buoni segnali di ripresa sui mercati anche se naturalmente occorre vedere ulteriormente sul campo questi aspetti. Dati raccolti e confermati non solo dai tanti operatori vitivinicoli presenti all’interno del padiglione Sicilia, ma anche dai componenti del Consorzio di tutela del Cerasuolo di Vittoria Docg intervenuti a supporto degli imprenditori e per promuovere il brand vitivinicolo attraverso un panel che ha permesso di far assaporare agli esperti del settore il buonissimo vino prodotto nel Sud della Sicilia, in un territorio fortemente vocato. “Abbiamo registrato positivi segnali di ripresa sui mercati, in particolar modo su quelli esteri – commenta Massimo Maggio, presidente del Consorzio di tutela del Cerasuolo di Vittoria Docg – Operatori ottimisti e in parte entusiasti con la conferma di grande interesse sia attorno al Cerasuolo di Vittoria Docg che al Vittoria Frappato Doc. Grazie alla loro piacevolezza e freschezza, alla fragranza dei profumi, all’alta qualità raggiunta, questi vini hanno ottenuto molti consenti e sono stati molto richiesti dagli operatori esteri. Inoltre abbiamo presentato alla stampa specializzata e agli addetti ai lavori, attraverso l’iniziativa denominata Eccellenza Quotidiana, una selezione di vini Cerasuolo di Vittoria Docg per far comprendere le tipologie e l’ottimo livello qualitativo ottenuti dalle produzioni stesse, produzioni molto legate ad un territorio ricco di eccellenze”. Tra cantine, strade del vino, percorsi enogastronomici e la prossima edizione del Vittoria Jazz Festival, l’invito è stato quello di venire a conoscere i luoghi in cui si produce l’unica Docg siciliana. “Non a caso abbiamo pure presentato il Vittoria Jazz Festival che sta raggiungendo sempre più livello di prestigio – dice ancora il presidente Maggio - un evento dal respiro internazionale che vorremo allargare nelle prossime edizioni, allargandolo più in generale all’enogastronomia”. Il consorzio raggruppa oggi una quarantina di aziende che producono circa un milione di bottiglie di vino Cerasuolo sia Classico che Docg esportato in tutto il mondo.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg