Cronaca Modica 11/04/2014 19:09 Notizia letta: 2382 volte

In manette per evasione l’anziano prof pedofilo

Recidivo
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-04-2014/1397236194-in-manette-per-evasione-l-anziano-prof-pedofilo.jpg&size=988x500c0

Modica -  Di nuovo in manette, questa volta per evasione, ma rimesso in libertà, e di nuovo ai domiciliari in casa di riposo per i reati precedenti. La storia si ripete per il docente modicano in pensione, V.B., 79 anni, che, arrestato un mese e mezzo fa dalla polizia di Modica per essersi intrattenuto sessualmente con due minorenni, è evaso per la seconda volta dai domiciliari. Ieri mattino l’arresto per evasione è stato convalidato, il docente è stato rimesso in libertà per questo reato, ma permane la misura restrittiva dei domiciliari da scontare in una casa di riposo di Modica per l’accusa di pedofilia e induzione alla prostituzione minorile.

Come si ricorderà, era stato colto sul fatto dalla polizia mentre, in auto, dinanzi a una scuola di Modica, compiva atti sessuali con un minorenne. In manette anche il padre dei due ragazzini di origini rumene, con i quali l’ex docente ha avuto rapporti sin dal 2012. Il padre, L.P.G., 44 anni, si trova in carcere per tentata estorsione al docente ed è anche accusato di avere favorito sin dal 2012 la prostituzione dei figli minorenni.

Il 79enne, difeso dall’avv. Giovanni Favaccio, era già evaso dai domiciliari approfittando del permesso per l’interrogatorio di garanzia. Tramite autostop era tornato a casa. Stesso copione questa seconda volta. Ad allertare la polizia dell’assenza dell’uomo sono stati i gestori della pensione. Intanto sul prof. in pensione sono in corso le operazioni peritali volte ad accertare se l’uomo sia in grado di sostenere il giudizio.

Valentina Raffa
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg