Attualità Ragusa 12/04/2014 22:51 Notizia letta: 8263 volte

Il film con Vincent Cassel e Salma Hajek al Castello di Donnafugata

Il racconto dei racconti
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-04-2014/1397335889-il-film-con-vincent-cassel-e-salma-hajek-al-castello-di-donnafugata.jpg&size=939x500c0

Ragusa - Ragusanews lo aveva anticipato. Matteo Garrone girerà un film negli iblei con Vincent Cassel e Salma Hajek. Ora si conosce la location principale del film, prodotto dalla Archimede, la società di Garrone. E' il castello di Donnafugata

La casa di produzione cinematografica Archimede Srl e Rai Cinema hanno infatti avanzato richiesta all'Amministrazione Comunale per potere girare dal 19 al 23 maggio prossimo le scene del film “Il Racconto dei racconti” per la regia di Matteo Garrone, uno tra i più apprezzati registi a livello internazionale che ha avuto attribuito, tra l'altro, diversi riconoscimenti come il Gran premio Cannes del 2008 e del 2011, rispettivamente con le pellicole “Gomorra” e “Reality”. Il film, nel cui cast figurano l'attrice americana Salma Hayek e Vincent Cassel (nella foto con la moglie Monica Bellucci), gode del sostegno del Ministero per i beni culturali e le attività culturali, in quanto considerato di interesse culturale nazionale. “Il racconto dei racconti”, è liberamente tratto da “Lo cunto de li cunti” di Gianbattista Basile, autore napoletano del XVII secolo. “Siamo veramente contenti della scelta della Casa di produzione cinematografica “Archimede” di girare questa storia, ambientata nel seicento, proprio al Castello di Donnafugata. Il nostro bene monumentale, con i suoi angoli affascinanti e pieni di storia, farà da splendida cornice al film che, ne siamo certi, oltre a raccogliere commenti positivi della critica cinematografica, servirà ad aumentare l'interesse dei turisti in visita nel nostro territorio”. “L'Amministrazione Comunale – aggiunge l'Assessore alla cultura e beni culturali Stefania Campo - ha dato la propria disponibilità ad utilizzare il Castello e sospenderà le visite dal 19 al 23 maggio consentire l'effettuazione delle riprese. Siamo convinti che questa sia un'occasione importante per mettere in mostra un nostro bene culturale inserito, tra l'altro, in un contesto paesaggistico unico nel suo genere e servirà alla promozione dell'immagine del nostro territorio”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif