Cronaca Modica 12/04/2014 23:02 Notizia letta: 2554 volte

Rumeno colpito da mandato di cattura europeo, arrestato

E’ in carcere a Ragusa
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-04-2014/1397336544-rumeno-colpito-da-mandato-di-cattura-europeo-arrestato.jpg&size=579x500c0

Modica - Ieri la Polizia di Modica ha eseguito un Mandato di Arresto Europeo nei confronti del ventiduenne cittadino romeno Robert Dan Bardai, da tempo domiciliato a Pozzallo. Al rintraccio del Bardai in questo centro storico si è giunti nella mattinata di ieri quando, nel corso di un servizio di controllo del territorio per la prevenzione dei reati in genere, gli Agenti del Commissariato di Modica notavano in Piazza Matteotti, una coppia di cittadini stranieri avvicinare degli anziani.Insospettiti da tale atteggiamento, la pattuglia si appostava osservando attentamente il comportamento della coppia che, subito dopo aver interloquito con due anziani, raggiungevano altri connazionali nascosti nelle vicinanze a bordo di una macchina. Il quartetto imboccava quindi la via Nazionale dirigendosi nella zona Sorda. I poliziotti, ritenendo che i quattro avessero appena commesso qualche reato, pedinavano l’autovettura a bordo della quale i sospettati erano saliti. All’altezza di Via S. Cuore si decideva di bloccare l’auto, procedendo quindi alla perquisizione dell’autovettura e al controllo di tutti gli occupanti, tutti rumeni.
Tra questi, veniva identificato anche il BARDAI Robert Dan, sul conto del quale dalla Banca dati Schengen risultava gravare un mandato di arresto europeo, per scontare una pena di un anno e 3 mesi per fatti reato (furto e reati contro l’ordine pubblico) commessi dal giovane nel proprio paese d’origine.
Pertanto BARDAI Robert Dan veniva condotto presso gli uffici del Commissariato e al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Ragusa.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg