Appuntamenti Ragusa 14/04/2014 23:04 Notizia letta: 2090 volte

18 mln di euro in cultura. Fondi Poin, una finestra su Ragusa

Una opportunità da non perdere
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-04-2014/1397509456-18-mln-di-euro-in-cultura-fondi-poin-una-finestra-su-ragusa.jpg&size=783x500c0

Ragusa - Cultura, natura, turismo. 18 milioni dal Mise per le nuove imprese del Sud. Appuntamento che coinvolge l’intera provincia di Ragusa giorno 16 Aprile.

L’incontro sarà incentrato sugli approfondimenti relativi al Programma Operativo Interregionale “Attrattori naturali, culturali e turismo” (cd. “POIn Attrattori”) 2007 – 2013 per cui sono stati stanziati 18 milioni di euro per far nascere nuove iniziative imprenditoriali nella filiera turistico-culturale.

Le risorse appartengono al Programma Operativo Interregionale “Attrattori naturali, culturali e turismo” FESR 2007-2013 e, in coerenza con la strategia e gli obiettivi del POIn - sono destinate a idee di business da realizzare nei Poli di attrazione di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Si va dalla “Baia di Napoli” al “Polo del Salento”, dalla “Sicilia Greca” alla “Valle dei Templi”.

Obiettivo dell’iniziativa è la riqualificazione dell’offerta turistico-culturale e paesaggistica dei territori interessati, grazie ad interventi specifici che ne preservino e valorizzino le caratteristiche peculiari e, al tempo stesso, la creazione di piccola imprenditorialità come mezzo di ingresso (o reingresso) nel mercato del lavoro.

L’attività promossa da Confindustria Ragusa di concerto con la Camera di Commercio con la preziosa collaborazione di Sviluppo Italia Sicilia ed INVITALIA, mira a favorire un incremento della cultura dell’imprenditorialità che ha visto sempre protagonista Ragusa e la sua provincia nel territorio siciliano e nazionale e che oggi vuole rivedere le imprese ma anche i giovani del nostro territorio protagonisti di un rinnovato rilancio per costruire un futuro migliore nella direzione di un sicuro sviluppo economico a cui deve tendere con fiducia nostra Provincia. Sono queste le dichiarazioni e l’auspicio di invito rilasciate dal Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Ragusa dott. Mario Molè dell’invito a partecipare all’importante evento seminariale. Infatti, continua ancora Molè grazie ad una attenta programmazione si è voluto dare spazio ad un importante momento di approfondimento con la sessione informativa del 16 aprile sugli strumenti di finanza agevolata a favore delle nuove imprese.

Il seminario sarà presentato presso il Salone del Consiglio Camerale - Camera di Commercio di Ragusa - e vedrà la preziosa collaborazione del CSS (Consorzio Sviluppo Sud società specializzata nella guida ed accompagnamento dello start up delle imprese).

Gli attori a cui si rivolgerà il seminario è rappresentato a tutte le realtà aziendali che operano nei diversi settori dell’economia ragusana ma anche a tutte le categorie professionali e naturalmente ai molti giovani che con grande aspettativa ed entusiasmo aspettano di porre in essere ed realizzare i loro progetti grazie alle Misure emanate dal Ministero dello Sviluppo economico - Direzione Generale per l'Incentivazione delle Attività Imprenditoriali (DGIAI) .

Oggi, nonostante le difficoltà che attraversa il nostro Paese la brillante e sempre dinamica imprenditoria Ragusana non può trascurare la grande opportunità che si presenta con le le risorse finanziarie che saranno messe a disposizione con la Misura del MISE (18 milioni di euro per far nascere nuove iniziative imprenditoriali nella filiera turistico-culturale – che si aggiungono agli 80 milioni di euro previsti per il D.lgs.185/2000) con la certezza che i finanziamenti dello star up delle nuove aziende non possono essere il fine ultimo dell’obietto aziendale ma lo strumento essenziale per avviare e mettere in pista il proprio talento e la propria creatività imprenditoriale.

Redazione