Attualità Modica 16/04/2014 20:37 Notizia letta: 3356 volte

Inaugurato il Museo del cioccolato di Modica

Al palazzo della Cultura
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-04-2014/inaugurato-il-museo-del-cioccolato-di-modica-500.jpg

Modica -  Il sindaco, Ignazio Abbate, e l’assessore ala cultura, Orazio Di Giacomo, hanno presenziato, stamani, alla inaugurazione del museo del cioccolato di Modica.

A sciogliere il nastro rosso il Prefetto di Ragusa, Annunziato Vardè, la soprintendente, Rosalba Panvini, il sindaco e il direttore del Consorzio di tutela del cioccolato artigianale di Modica, Nino Scivoletto.

Il museo del cioccolato di Modica è sistemato in un’ala del Palacultiura in cui hanno trovato allocazione i pannelli che descrivono, dall’era pre colombiana in poi, la storia del cioccolato, mentre nella stanza più grande è stata sistemata la miniatura dell’Italia di cioccolato e nelle pareti ricchi riquadri illustrano il connubio tra la storia del cioccolato e la Famiglia Grimaldi.

In una teca illuminata, riposte le medaglie d’oro conquistate dalle ditte modicane più celebrate in produzione del cioccolato sin dai primi anni del secolo scorso.

La professoressa Grazia Dormiente ha fatto da cicerone accompagnando gli ospiti e intrattenendoli con l’ illustrazione delle sculture di cioccolato, allocate in altre due stanze del palazzo.

In un angolo anche la panca di cioccolato opera di giovani artigiani modicani.

Gli incarti delle barrette di cioccolato, sistemate in preziose nicchie, raccontano i momenti socialmente più esaltanti, legati agli avvenimenti, accaduti in città nel corso degli ultimi tre anni.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1510733031-3-citroen.jpg

“Il museo del cioccolato di Modica, commentano il Sindaco e l’assessore Di Giacomo - ben si coniuga in un contesto museale di grande prestigio del Palacultura.

Offriamo al visitatore oltre che reperti archeologici, con la straordinaria presenza dell’Eracle di Modica, anche questa prelibatezza enogastronomica che si lega benissimo alla identità, alla storia e alla tradizione di Modica.

Un motivo aggiunto per consolidare il cosiddetto turismo culturale sul quale stiamo puntando in modo convinto grazie all’offerta ricca, in qualità e quantità, a beneficio dei visitatori”.  

 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif