Cronaca Modica 16/04/2014 13:29 Notizia letta: 3514 volte

A Modica pedofilo compie atto di autoerotismo davanti a un bimbo

L’episodio al Santissimo Salvatore
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-04-2014/a-modica-pedofilo-compie-atto-di-autoerotismo-davanti-a-un-bimbo-500.jpg

Modica - Ha cercato di adescare un bambino di circa 4 anni, che si trovava in compagnia della sorellina dinanzi casa a giocare al quartiere Santissimo Salvatore. È caccia a un presunto pedofilo a Modica, che girerebbe a bordo di uno scooterone. L’uomo, che pare fosse stato visto da qualche residente aggirarsi nel quartiere qualche giorno prima, avrebbe chiamato a sé il bambino e, stando a quanto avrebbero visto alcuni residenti, si sarebbe persino sbottonato i pantaloni. A notare la scena un’anziana residente, che si trovava affacciata al balcone di casa e che è stata un attimo a realizzare cosa stava accadendo. La donna avrebbe quindi richiamato con voce ferma il bambino a rientrare a casa e si sarebbe messa a urlare per attirare l’attenzione dei vicini. In casa c’era anche il padre dei due bambini, che è riuscito ad annotare una parte di targa del motociclista che, vedendosi sgamato, si è dato alla fuga. Adesso è caccia all’uomo. La polizia ha sentito i testimoni che avrebbero fornito un identikit del presunto pedofilo.

Valentina Raffa