Attualità Modica 23/04/2014 17:47 Notizia letta: 2962 volte

San Giorgio è andato a trovare Ignazio

Entusiasmo in Municipio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-04-2014/san-giorgio-e-andato-a-trovare-ignazio-500.jpg

Modica -  “San Giorgio Pellegrino” accolto stamani a Palazzo San Domenico.

La statua del Santo cavaliere, accompagnata da una quarantina di portatori e di portatrici (con l’associazione costituita quest’anno anche le donne per la prima volta svolgono questo ruolo) e fedeli,  è stata portata nell’ufficio del sindaco. Presenti il presidente emerito dell’associazione dei portatori di San Giorgio, Giorgio Modica e il presidente, Marco Borrometi.

Il primo cittadino oltre a posare in foto con “San Giorgio Pellegrino” ha avuto parole di elogio per l’azione che l’associazione, neo costituita, svolge a sostegno della festa e per la valorizzazione di una tradizione religiosa che è nell’ identità della Città. Nota la sua devozione a San Giorgio.

La statua è stata donata da un imprenditore modicano all’associazione San Giorgio; essa è opera dell’artista Gaetano Lemole di Palagonia ed è stata realizzata in cartapesta e completata lo scorso anno.

Prima di un passaggio nei corridoi di palazzo San Domenico, la statua è stata portata in processione in alcuni reparti dell’Ospedale Maggiore di Modica per la gioia dei degenti fedeli e la presenza di “San Giorgio Pellegrino” può essere richiesta a quanti lo desiderano.

Stasera sarà in processione la piccola statua di San Giorgio (“San Giurgiuzzu”) accompagnata per le vie della città da mille bambini. Domenica il clou della festa con la processione del Santo Cavaliere per le vie della Città.

Redazione