Sport Ragusa 30/04/2014 17:16 Notizia letta: 3151 volte

La Pegaso Ragusa ancora in evidenza

Ianelli primeggia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2014/1398870972-la-pegaso-ragusa-ancora-in-evidenza.jpg&size=520x500c0

Ragusa - Reduce dalla partecipazione con la selezione giovanile under 14 siciliana al Trofeo delle Regioni che si è disputato a Rimini dal 19 al 26 aprile, dove la Sicilia ha conquistato un ottimo decimo posto, arriva la convocazione al raduno nazionale di categoria per l’atleta della A.S.D. Polisportiva Pégaso di Ragusa Giovanni Ianelli.

Ragusano doc, nato il 3 agosto del 2000, gioca a basket da quando aveva sette anni. Figlio di genitori anche loro dediti allo sport, papà Lucio calcava i campi di pallacanestro e mamma Sabrina praticava danza e nuoto, Giovannino gioca a basket dall’età di 6 anni e sin da allora si capisce che quello sarà lo sport della sua vita. Pur non avendo ancora compiuto 14 anni, ha già vinto nella sua breve carriera diversi titoli regionali con la Pégaso Ragusa, società dove è nato e cresciuto cestisticamente, un torneo internazionale e il titolo iridato 2013 nel campionato italiano 3 contro 3 denominato “Join the Game”. Adesso è arrivata la convocazione dal Settore Squadre Nazionali al raduno territoriale di avviamento tecnico federale che si terrà in Umbria dal 1 al 4 maggio 2014, dove saranno presenti 36 atleti del 2000 tra i più promettenti in Italia al cospetto di Pianegiani, coach della nazionale italiana, e dei due allenatori responsabili del settore giovanile nazionale Capobianco e Bocchino. Sono veramente contento per Giovi – afferma il coach Giorgio Dimartino – gli auguro di far bene, merita questo riconoscimento soprattutto per l’impegno e la costanza con cui affronta la pallacanestro. Ci tengo inoltre a sottolineare che, tra i 30 atleti convocati come riserve a disposizione figurano altri nostri due atleti, Roberto Chessari e Giuseppe Antoci che hanno ben figurato al Trofeo delle Regioni. Ma non dimentichiamo che hanno contribuito alla conquista del decimo posto ottenuto dalla Sicilia altri due atleti della nostra società, Totò Longo e Massimiliano Vanacore a cui vanno i complimenti di tutto lo staff della società.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg