Attualità Modica 01/05/2014 22:14 Notizia letta: 1353 volte

Una modicana alla finale nazionale dello Slam Poetry

E’ Simona Cannata Di Gabriele
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/01-05-2014/1398975260-una-modicana-alla-finale-nazionale-dello-slam-poetry.jpg&size=750x500c0

Modica - La modicana Simona Cannata Di Gabriele ha vinto la selezione regionale per accedere alla finale nazionale dello SLAM POETRY.

A lei sarà dunque affidato il compito di rappresentare la Sicilia ad uno dei più importanti appuntamenti poetici Nazionali.

La parola “Slam”, nel gergo americano, designa un impatto, una sberla; deriva dall'espressione “to Slam a door”, letteralmente “sbattere una porta”. Il termine è stato associato a un genere di poesia orale per il suo potere di catturare lo spettatore e “schiaffeggiarlo” con le parole, al fine di scuoterlo e di emozionarlo. Si tratta di poesia che utilizza, oltre al talento del  poeta “scrittore” di versi, anche quello del poeta “declamatore” di versi. E' considerato da molti come una delle forme più vive e rivolunzionarie della poesia contemporanea.

La finale della competizione nazionale, organizzata dalla Lega Italiana Poetry Slam, metterà alla prova i poeti vincitori delle varie gare regionali, disputate in tutta l'Italia, e si svolgerà al teatro Binario 7 di Monza il 3 Maggio 2014.

Ospite speciale sarà l'inventore dello Slam, il poeta americano e performer, Marc Kelly Smith.

Il migliore tra gli Slammer italiani volerà in Svezia a rappresenterà il nostro paese nell'ambito della finale europea di Stoccolma.


Redazione