Appuntamenti Scicli

42 artisti a Scicli per discutere di Nuvole

Con Bill Viola, Adrian Paci, Hans Op de Beeck, Miao Xiaochun

Scicli -  Quarantadue artisti nazionali e internazionali scelti da ventitré curatori, trasformano dieci siti monumentali ed architettonici in luoghi di espressione per l'arte.

Scicli, città patrimonio dell'Umanità nel Sud-Est siciliano, si immerge totalmente nell'arte contemporanea indipendente attraverso "Nuvole", un evento culturale di alta qualità promosso nel week-end dal 9 all'11 maggio da SEM - Spazi Espressivi Monumentali, il modello di sviluppo economico culturale e sostenibile nato da un gruppo di giovani.

Dopo il successo di "Rubino", arriva "Nuvole", un viaggio d'indagine sull'arte, un'esperienza estetica che espande la sua eco in tutto lo spazio urbano della città di Scicli, percorrendo un territorio denso di memorie e di identità storico-culturali. Per l'occasione SEM ha invitato critici, curatori e responsabili delle realtà indipendenti a scegliere e sostenere con il proprio pensiero critico-intellettuale l'opera degli artisti di cui seguono l'evoluzione, portando al centro la ricerca dell'arte, per promuovere la bellezza del territorio ibleo.

Il viaggio fra le "Nuvole" comprende tre livelli differenti di esposizioni e interventi site specific, unite ad altre emozioni da scoprire durante l’evento come conferenze, laboratori per bambini e ragazzi, un workshop in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Catania, itinerari turistico-culturali, visite guidate e il circuito dei sapori.

Il cuore del week-end artistico di "Nuvole" è "Voci indipendenti", diversi artisti che, in sintonia con i critici, si confrontano sulle mille sfaccettature dell'arte.

In esposizione saranno presenti le opere di Stefania Migliorati, Rebecca Agnes, Maja Beganović, Iva Kontić, Ivan Petrović, Ivana Smiljanić e Ivana Spinelli a cura di Zara Audiello – Beo_Project, Paola Angelini a cura di Andrea Bruciati, Ignazio Mortellaro, Andrea Magaraggia a cura di Salvatore Davì - Azoto projects&communication, Sebastiano Mortellaro a cura di Giusi Diana, Adalberto Abbate, Francesco Lauretta a cura di Pietro Gaglianò – Archiviazioni, Giacomo Rizzo a cura di Laura Barreca, Chiara Mu a cura di Katiuscia Pompili - Parking 095, Tiziana Pers a cura di Valentina Sonzogni, Isabella Pers a cura di Sabrina Zannier, Lino Strangis, Miao Xiaochun a cura di Veronica D'Auria & Maurizio Marco Tozzi (C.A.R.M.A.), Fabrizio Ajello & Christian Costa di Spazi Docili, Chen Zhou, Giovanni Gaggia a cura di Davide Quadrio & Giovanna Giannini Guazzugli (Sponge ArteContemporanea - Arthub Asia), Canecapovolto, Claudia Gambadoro, Alice Grassi, Anna Guillot, Gianluca Lombardo, Federico Lupo, Elena Mazzi, Giuseppe Mendolia Calella a cura di Valentina Lucia Barbagallo & Giuseppe Mendolia Calella (Balloon Project), mg.mas (Marco Gasperini) a cura di N38E13.

Il viaggio estetico di "Nuvole" prosegue con il progetto "Tre mondi" che propone la ricerca di tre artisti di fama internazionale: Bill Viola (Usa), a cura di Maurizio Marco Tozzi per C.A.R.M.A., Adrian Paci (Albania), a cura di Daniele Capra per Rave, Hans Op de Beeck (Belgio) a cura di Galleria Continua. Tre opere straordinarie di videoarte ravviveranno tre monumenti fra i più significativi della città barocca.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1510733031-3-citroen.jpg

La vivacità culturale di Scicli, che è lo specchio dell'isola stessa, offre lo spunto per la creazione di un confronto con il territorio. Nasce così il circuito "Sicilia Identità" attraverso cinque progetti allestiti negli spazi espositivi della città: L'Androne, Caffè Letterario Brancati, Koinè, Quam e Site Art. Anche in questo caso il legame tra artista e curatori è il punto di partenza. Gli artisti invitati: Francesco Balsamo, con testo critico di Giusi Diana, Piero Zuccaro con testo critico di Helmut Friedel, Piero Roccasalvo Rub con testo critico di Mauro Aprile Zanetti, Manlio Sacco con testo critico di Aldo Gerbino, Giovanni Iudice con testo critico di Marilina Buscema.

I visitatori di "Nuvole" avranno anche un'altra sorpresa. Per gentile concessione della famiglia Sgarlata-Piccione saranno riaperti i bassi dell'incantevole Palazzo Beneventano, uno dei monumenti barocchi del '700 più significativi e più originali di tutta la Sicilia. Questi spazi particolari ospiteranno un nuovo progetto site specific di Sasha Vinci & Mariagrazia Galesi a cura di Gloria Occhipinti.

Ai visitatori e turisti viene proposto un programma intenso e variegato: pacchetti turistici con Scicli Ospitalità Diffusa, itinerari enogastronomici, conferenze, talk, workshop, laboratori didattici, visite guidate, ma anche eventi musicali, come il jazz targato Sicilia e l'evento di Sound Performance sabato 10 maggio.

Sabato sera a Palazzo Spadaro, Daniela Spalletta presenterà il nuovo album “d/birth” con brani inediti e riarrangiamenti, accompagnata dal trio Urban Fabula, formazione jazz di ampio respiro, innovativa e affascinante, nata dal sodalizio e dalla perfetta sinergia dei giovanissimi musicisti, e fortissima intesa musicale ed umana.

Sabato notte gli spazi di Site Mill verranno invasi dalla Sound Performance di mg.mas a cura di N38E13. L’opera si presenta come un'installazione sonora che utilizza materiali diversi per la diffusione audio.

Incursioni musicali, selezioni ad hoc, sperimentazioni, saranno la colonna sonora del vostro viaggio nell’arte indipendente. I giardini di Villa Penna ed il giardino di Site Mill saranno animati durante Nuvole per condurvi in un’esperienza estetica a 360 gradi: Giardini Sonori.

Per conoscere tutti i dettagli e seguire gli aggiornamenti sul programma, SEM ha attivato un nuovo sito interamente dedicato all’evento “Nuvole” raggiungibile all’indirizzo nuvole.semscicli.it.

Attivi anche i canali social con l'hashtag #SEMnuvole.

Il progetto “Nuvole” vede come direttori artistici Sasha Vinci e Antonio Sarnari.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif