Cronaca Ispica 04/05/2014 21:31 Notizia letta: 2652 volte

Picconate contro il centro Tim a Ispica

In via Duca degli Abruzzi
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-05-2014/1399231917-picconate-contro-il-centro-tim-a-ispica.jpg&size=1106x500c0

Ispica -  Picconate contro la vetrina del Centro tim di via Duca degli Abruzzi a Ispica, in pieno centro cittadino. Non è la prima volta che il locale commerciale è preso di mira da malviventi che tentano di effettuare un varco nella grande parete di vetro per impossessarsi dei cellulari di ultima generazione. Già altre due volte il tentativo era andato a vuoto. Il vetro infrangibile della grande vetrina, infatti, ha sempre resistito, pur riportando danni non indifferenti.

Anche questo caso è andata così. Sarebbero stati quattro i malviventi con volto travisato da cappuccio a tentare il colpo. Due di loro erano armati di piccone. Pur scagliandosi ripetetutamente contro la vetrina sono riusciti a produrre soltanto un foro. Scheggiata anche la parete laterale alla vetrina, probabilmente non per errore dovuto alla foga di colpire il vetro con tutta la forza possibile per infrangerlo, quanto per varare la consistenza del muro e avere magari accesso ai locali attraverso la parete per potere fare man bassa dei cellulari e degli accessori.

Niente da fare. È il tempo della conta dei danni, che sono fortunatamente coperti da assicurazione. I carabinieri della locale Stazione hanno già avviato le indagini, acquisendo le immagini immortalate dalla videocamera di sorveglianza, che avrebbe ripreso i malviventi all’opera. Per la serie che non c’è due senza, potrebbero essere stati sempre gli stessi soggetti a intestardirsi a tentare per la terza volta di fila il colpo nel negozio di telefonia di via Duca degli Abruzzi, dotato anche di allarme, che è puntualmente scattato, mettendoli in fuga.

Alcuni di loro, infatti, indossano abiti, in particolare dei giubbotti, che sembrerebbero gli stessi indossati anche dai malviventi autori degli altri tentati furti, come dimostrerebbero le immagini delle telecamere di videosorveglianza che sono al vaglio degli inquirenti.                                                                  

Valentina Raffa
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg