Cronaca Modica 07/05/2014 17:40 Notizia letta: 13043 volte

Sciclitani denunciati per aver abbattuto un istrice

Dalla Polizia provinciale
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-05-2014/sciclitani-denunciati-per-aver-abbattuto-un-istrice-500.jpg

Modica - La Polizia provinciale ha denunciato all’A.G. tre persone per aver abbattuto un istrice con mezzi non consentiti e in periodo di divieto generale.

Lo scorso lunedì, a seguito della segnalazione di un cittadino, agenti della Polizia provinciale, l’Isp. Sup. Antonio Carbonaro ed l’Ass.te Capo Carmelo Parrino, hanno intercettato nei pressi di Cava Martorina , in territorio di Modica, un’autovettura con a bordo tre persone in tenuta verde mimetico e un trasportino per cani. Al controllo della macchina venivano rinvenuti due cani da caccia di razza meticcia di piccola taglia (per statura e forma tipici cani da tana), un sacco di plastica di colore bianco con all’interno un istrice sanguinante morto da pochissimo tempo e due bastoni intrisi di sangue. Di conseguenza i tre sono stati invitati ad esibire i documenti e venivano identificati per A.G. di anni 51 e D.F. di anni 32, ambedue di Modica e V.F. di anni 23 di Scicli.

Ai tre soggetti è stata immediatamente contestata l’ipotesi di reato prevista dall’art. 30, comma 1, lett. a, b e h) della L. 157/92 per aver abbattuto un istrice (specie d’interesse comunitario che richiede una protezione rigorosa “Direttiva 92/43/CEE allegato IV lettera A”) con mezzi non consentiti (bastoni in legno) e in periodo di divieto di caccia generale ed art. 110 del C.P. (in concorso) con contestuale sequestro dei corpi di reato.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg