Cronaca Comiso 09/05/2014 13:03 Notizia letta: 2650 volte

La refurtiva del rumeno arrestato ieri

Trovata anche una bici
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-05-2014/1399633379-la-refurtiva-del-rumeno-arrestato-ieri.jpg&size=755x500c0

Comiso - A seguito dell’arresto di Florin Ionescu, il romeno di 27 anni avvenuto ieri, la Polizia di Stato ha effettuato delle perquisizioni in abitazioni, alcune dello stesso Ionescu o dove era domiciliato insieme ad un altro connazionale, S.A. 35 anni, anche lui arrestato in occasione del furto avvenuto lo scorso 8 marzo all'ex Base Nato di Comiso.

A catturare l'attenzione degli operatori di Polizia alcuni oggetti tra cui mixer e casse stereo, di ingente valore, nonché una bicicletta marca Coppi anche questa di alto valore economico, trovate all’interno dell’abitazione dei due uomini. Considerato che Ionescu era stato arrestato tra l’altro proprio per furto di una bicicletta e che in un recente passato la Polizia aveva rinvenuto, all’interno dell’abitazione di un altro rumeno, strumenti musicali poi risultati rubati in una abitazione di Ragusa (e che appartenevano tutti ad una band musicale della zona) gli oggetti rinvenuti sono stati sequestrati.

La Polizia invita quindi i cittadini che hanno subito il furto di questi oggetti a verificare, osservando le foto, se si tratti di materiale di loro proprietà e, nel caso, a recarsi in Commissariato per chiederne la restituzione, dopo un'opportuna verifica. 

Nadia D'Amato
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg