Attualità Ragusa 10/05/2014 11:01 Notizia letta: 2982 volte

Casting di Pipitonella. C’è Elisa Marino

Politica e teatro
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-05-2014/1399712478-casting-di-pipitonella-c-e-elisa-marino.jpg&size=867x500c0

Ragusa - Una risposta davvero straordinaria. Un’attenzione eccezionale. Tanto da convincere gli organizzatori a promuovere non una bensì due compagnie teatrali per giovani attori. Esperienza unica nel suo genere. E’ l’esito della giornata di casting per ragazzi dai sei agli undici anni tenutasi ieri a Ragusa nella sala teatrale “Accademia della bellezza”, promossa dall’associazione Leader presieduta da Nella Scrofani, con la collaborazione di Mariuccia Cannata, in arte Pipitonella, e il supporto di Elisa Marino. A presentarsi non solo i piccoli, accompagnati dai genitori, della suddetta fascia d’età ma anche ragazzini più cresciuti. Ecco perché è venuta in mente l’idea di organizzare un gruppo tra i piccoli e un altro, invece, che interesserà gli adolescenti, sino ai 16-17 anni. Una vera e propria scommessa quella intestatasi dall’associazione Leader con un solo obiettivo: verificare l’effettivo talento di chi si è presentato e fare in modo che lo stesso possa essere utilizzato per avviare un percorso artistico, sul palco ma anche davanti alla cinepresa, di un certo interesse. L’associazione Leader, infatti, è in contatto con alcune case di produzione cinematografiche che quando hanno l’opportunità di girare sul nostro territorio cercano, a volte, dei personaggi in tenera età per le proprie produzioni. Il fatto che a dirigere artisticamente queste due compagnie ci sarà Pipitonella è una garanzia di crescita alla luce della grande esperienza che Mariuccia Cannata può vantare nel proprio curriculum professionale. “Abbiamo cercato di mettere in piedi – affermano Scrofani, Cannata e Marino – una sorta di palestra del talento rivolta a tutti i piccoli che intendono cimentarsi con esperienze artistiche in campo teatrale. Riteniamo che ci siano tutte le condizioni per portare avanti un buon lavoro e siamo rimasti piacevolmente colpiti dalla risposta che è arrivata dalle famiglie della nostra città, e non solo, molto interessate a far sì che questo progetto possa vedere la luce. Certo, la strada, all’inizio, sarà tutta in salita ma le fatiche non ci spaventano. Anzi, ci stimolano a fare sempre di più e meglio così come siamo orientati a muoverci per il prossimo futuro in un certo modo. Addirittura le prime produzioni cinematografiche ci hanno già contattato. E questo può rappresentare solo un vantaggio per la nostra azione”. Informazioni al numero telefonico 348.1002070.

Redazione