Attualità Vittoria

Vittoria, Dezio: il depuratore funziona

A Scoglitti

Vittoria - “E' stato rimesso in funzione, a seguito di un lavoro no-stop che ha coinvolto i dipendenti comunali-  il depuratore di Scoglitti”. Ad annunciarlo l'assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Vittoria, Angelo Dezio, che aggiunge: “grazie alla segnalazione di alcuni consiglieri comunali, l'Ente era venuto a conoscenza di alcune criticità relative all'impianto e, a seguito anche di una ordinanza della Capitaneria di Porto, il Comune era intervenuto immediatamente. “Ci siamo rimboccati le maniche e senza nemmeno guardare l'orario abbiamo rimesso in funzione il depuratore. In poche ore, lavorando fino a notte fonda, siamo riusciti a rimettere in funzione l'impianto negli anni passati spesso fonte di problemi sfociati anche in polemiche molto accese, ed abbiamo eliminato il troppo pieno. Nel frattempo abbiamo anche risolto alcune criticità legate al sistema fognario. Ringrazio in particolare il personale dell'Ufficio Cottimi e Manutenzioni e l'assessore al Decentramento, Salvatore Avola”.

Ad intervenire sulla questione anche il sindaco, Giuseppe Nicosia, secondo cui “è importante innanzitutto sottolineare come quello presente a Scoglitti non sia un depuratore, ma un semplice impianto che svolge solo il pretrattamento ed il rilancio delle acque”. Già nel 2012 la Giunta Comunale ha deliberato l’approvazione del progetto preliminare per avviare l’iter per il finanziamento di quasi otto milioni di euro: oltre due milioni serviranno per l’ammodernamento ed il completamento di tutta la fognatura di Scoglitti, da Costa Fenicia a Camarina, e circa cinque milioni e mezzo per la realizzazione del depuratore. “Un vero depuratore- ha precisato Nicosia- è quello che manca da sempre, essendo l’esistente un semplice impianto di pretrattamento e rilancio delle acque, impianto che ha svolto e svolge la sua funzione, ma che sicuramente non soddisfa in pieno le esigenze della frazione. Con il progetto del depuratore, realizzato a cura dell’ufficio interno e quindi senza alcun dispendio di denaro, contiamo di ottenere il finanziamento che ci consentirà non soltanto di avere circa otto milioni di euro di lavori pubblici importantissimi finanziati, ma, soprattutto, di avere tutta la costa e la frazione di Scoglitti con un vero e proprio depuratore non impattante a livello ambientale. Sarà una struttura che non avrà alcun impatto ambientale visivo e, nello stesso tempo, risolverà i problemi atavici di tutta la costa per quanto riguarda l’impianto fognario. Addio così a pozze Imhoff, addio ad impianti poco igienici e poco ambientali e, soprattutto, niente più sversamento in mare e nel porto, quando non funziona l’impianto di pretrattamento dei liquami”. Il Comune, intanto, ha anche presentato un progetto alternativo che prevede il collegamento della condotta fognaria di Scoglitti a quella di Vittoria.  

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif